sabato 24 Settembre 2022

Licciana Nardi, Martelloni: “Inizio dell’anno scolastico in sicurezza”

Dopo le polemiche dei giorni scorsi sull’edilizia scolastica, in particolare sul nuovo plesso di Terrarossa, che ha visto un botta e risposta tra i consiglieri comunali di opposizione SiAmo Licciana e il sindaco Renzo Martelloni, oggi il sindaco, torna a fare il punto dopo la partenza dell’anno scolastico.

“Prima del suono della campanella – spiega il sindaco – sono stati numerosi gli interventi fatti dall’amministrazione comunale per garantire l’avvia del nuovo anno scolastico in sicurezza e in ambienti ordinati e riqualificati. Sono terminati in questi giorni i lavori di interventi straordinari per la messa in sicurezza del porticato esterno della scuola dell’infanzia di Terrarossa, dove è stato necessario rimuovere le travi di legno marcite a causa dell’umidità e rifare parte del tetto con nuova carta catramata”, aggiungendo una polemica sul fatto che la scuola è stata inaugurata nel 2016 dalla ex amministrazione Manenti.

“Avevamo garantito la regolare apertura del plesso all’inizio dell’anno scolastico – afferma – e abbiamo mantenuto la promessa! Al suono della campanella i bambini potranno accedere alle loro aule. Inoltre sono stati oggetto di manutenzione ordinaria con taglio dell’erba, sistemazione vialetti, pitturazioni,  potatura siepi e arbusti in tutte le Scuole del Comune di Licciana Nardi. Da quando ci siamo insediati abbiamo investito ingenti risorse nelle scuole, con l’obiettivo prioritario da garantire ai nostri ragazzi strutture sicure e funzionale”.

“Per noi è fondamentale la sicurezza degli alunni, dei docenti ed il tutto personale – aggiunge l’assessore all’Istruzione Barbara Germi – Per me e per l’intera amministrazione è motivo d’orgoglio essere riusciti, nonostante le tante difficoltà incontrate, a iniziare l’anno scolastico con edifici sicuri e decorosi, è proprio con questo obiettivo che abbiamo lavorato con grande impegno e determinazione. Questa è la dimostrazione con i fatti di quanto questa amministrazione ponga al centro delle proprie azioni la sicurezza dei ragazzi”.

Ultime notizie

Sorpreso a rubare sul lungomare di Lerici, arrestato dai Carabinieri

Ieri pomeriggio, sul Lungomare di Lerici, un cittadino di origine marocchine, pluripregiudicato, è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato. L’uomo, in compagnia...

Lavori sulla linea ferroviaria La Spezia – Parma

Sono in programma, dalle ore 23.30 di venerdì 23 alle 4.40 di lunedì 26, lavori di manutenzione sulla linea Pontremolese La Spezia – Parma...

Condannato a 7 anni di reclusione, arrestato ad Ameglia dalla Polizia

È stato tratto in arresto in esecuzione di un ordine che dispone la carcerazione emesso ieri dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte...
it_ITItalian