venerdì 23 Settembre 2022

Sicurezza nelle scuole di Licciana, Martelloni: “Strutture sotto controllo”

“Dall’Opposizione solo bugie! Come si fa ad attribuire ciò che è accaduto alla Scuola Materna di Terrarossa a questa Amministrazione Comunale? Una scuola con una struttura in legno, realizzata e inaugurata nell’anno 2016 dal Sindaco Manenti”. L’Amministrazione guidata dal Sindaco Renzo Martelloni Replica duramente all’affondo dell’opposizione in consiglio comunale.

“Solo dei “disperati” possono pensare di trovare consensi speculando su una scuola che è stata costruita dalla loro stessa Amministrazione. Mi rammarico per la loro tristezza fatta solo di rancori personali e per il loro atteggiamento sempre pronto a “gufare“ contro il loro Comune, nella vana speranza di raccogliere qualche consenso”.

In merito alla nota inviata alla stampa da SiAmo Licciana sulla Scuola dell’Infanzia di Terrarossa, il Sindaco Renzo Martelloni comunica che la campagna di controllo su tutte le scuole è da mesi in atto, come avviene ogni anno, prima dell’inizio delle lezioni essendo centrale e prioritaria nell’azione di questa Amministrazione la sicurezza dei giovani e del personale che frequenta gli istituti.

“Basta verificare in comune per avere conferma dei controlli eseguiti e dei lavori realizzati per rendere le strutture idonee. Questa è la dimostrazione con i fatti di quanto questa Amministrazione ponga al centro delle proprie azioni la sicurezza dei ragazzi – afferma il Sindaco Renzo Martelloni – durante l’esecuzione dei controlli di alcune settimane fa, ci siamo accorti che il soffitto del porticato esterno presentava un’inclinazione anomala, la ditta specializzata chiamata ad effettuare un’ispezione ha costatato che gran parte delle travi in legno erano marcite a causa dell’umidità. Tutti i presenti sul luogo (dalla ditta, ai tecnici) sono rimasti sorpresi di quanto constatato soprattutto poiché l’immobile è di recentissima costruzione, parliamo di 6 (sei) anni fa, non di una scuola di 20 (venti) anni fa”.

“Nessuno poteva immaginare che una struttura così nuova potesse presentare danni così rilevanti. Il cedimento ha interessato solo il portico esterno della Scuola dell’Infanzia e sono già iniziati i lavori per garantire la regolare apertura dell’anno scolastico! A questo punto- conclude il Sindaco di Licciana Nardi – abbiamo ritenuto opportuno effettuare controlli su tutta la struttura al fine di rassicurare le famiglie. Per quanto riguarda le responsabilità, si sta valutando diverse ipotesi per affrontare la vicenda e ci riserviamo di chiedere eventuali danni a chi di dovere”.

Ultime notizie

Lavori sulla linea ferroviaria La Spezia – Parma

Sono in programma, dalle ore 23.30 di venerdì 23 alle 4.40 di lunedì 26, lavori di manutenzione sulla linea Pontremolese La Spezia – Parma...

Condannato a 7 anni di reclusione, arrestato ad Ameglia dalla Polizia

È stato tratto in arresto in esecuzione di un ordine che dispone la carcerazione emesso ieri dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte...

Calcio: in Terza Categoria si riparte con la coppa provinciale

È arrivato il momento anche per il campionato di terza categoria edizione 2022/23,il girone diramato qualche giorno fa, comprende 14 squadre iscritte nove della...
it_ITItalian