A Montignoso sorprese altre 3 imprese edili: lavoro in nero e niente sicurezza

Carabinieri tutela lavoro
Carabinieri tutela lavoro – immagine di repertorio

I militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Massa Carrara, nell’ambito dei controlli svolti nei cantieri edili attivi nella nostra provincia, hanno ispezionato ieri un cantiere edile a Montignoso dove stavano operando più imprese provenienti dalla Lombardia.

Al termine delle verifiche sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Massa il committente delle opere e 3 titolari delle imprese esecutrici dei lavori per violazioni riscontrate in cantiere in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e per impiego irregolare di lavoratori, per cui venivano contestate violazioni per complessivi 12.800 euro.

In particolare sono state rilevate violazioni per impiego irregolare (in nero) di un lavoratore extracomunitario, per l’impiego in regime di appalto di imprese prive di requisiti tecnico – professionali, per lo svolgimento di lavori in assenza della nomina del coordinatore per la sicurezza e per l’impiego di lavoratori privi di adeguata formazione e privi di idoneità sanitaria.

Total
2
Condividi
Lascia un commento
Total
2
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: