La Spezia, il marito dell'anziana scomparsa (e ritrovata) fa visita agli operatori della squadra volante

Il 23 dicembre scorso erano scattate le ricerche di un’anziana signora di 78 anni che si era allontanata da uno studio medico oculistico nella zona della Maggiolina; la donna, accompagnata dal marito, che però poi aveva dovuto lasciare lo studio medico per le norme anti-Covid in atto, al momento di doverla andare a riprendere non ha più trovato la moglie né all’interno dello studio né nella zona vicina. Lo stesso, chiedeva immediatamente aiuto alla Questura e gli equipaggi della Squadra Volante avevano immediatamente iniziato le ricerche su tutto il territorio cittadino. Finalmente, verso le 01.30, la donna veniva ritrovata e riaccompagnata a casa dal marito.

Questa mattina l’uomo, accompagnato dalla moglie, ha voluto ringraziare personalmente gli agenti della Squadra Volante che gli avevano riportato a casa la sua compagna ed ha voluto offrire loro dei panettoni ed alcune bottiglie per dimostrare l’affetto e la gratitudine verso il personale della Polizia di Stato.

Gli uomini del dr.Mulas, hanno voluto contraccambiare tale gesto regalando a loro volta il calendario 2021 della Polizia di Stato; l’anziana coppia è stata altresì ricevuta dal Vicario del Questore, dr. Carmine Ingrosso, che ha voluto salutarli e ringraziarli personalmente per la dimostrazione di riconoscenza ricevuta.

Lascia un commento
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!