sabato, 28 Gennaio 2023

La quinta giornata di Terza Categoria

-

Con il quinto turno il campionato entra già nel vivo, il quintetto di squadre a ridosso della coppia leader è deciso a lanciare la sfida al primato.

Il Montignoso di mister Paolo Alberti dopo il primo inaspettato stop casalingo va in quel di Remola con l’obiettivo di mantenere la vetta, mentre  il team massese di mister Paolo Bertelloni, nonostante le buone prestazioni è ancora alla ricerca di continuità nei risultati. Per ora due vittorie e altrettante sconfitte, quindi Kumanaku e compagni se non vogliono essere tagliati  fuori dal gruppo di compagini che aspirano almeno ad un poiazzamneto play off, dovranno voltare pagina in positivo si intende.

L’altra capolista Monti ha in vantaggio di giocare tra le proprie mura il match contro la rivelazione di questo inizio di stagione quale il giovane Seravezza Fc dove è reduce dal successo contro il Pontremoli Fbc. A Magnani & soci non dovrebbe sfuggire l’occasione di conservare il vertice il quanto il club veneliese è stato costruito per essere una delle protagoniste del girone.

Spicca il match la strapaesana Gragnolese-Fosdinovo nel rettangolo del Castel dell’Aquila, Cecconi e compagni dopo il primo acuto della stagione in casa dello Spartak intendono proseguire su quella strada, cercando di sfatare il proprio campo già nel derby contro i “cugini” di mister Stefano Lombardi   dove i “castellani” seconda forza del girone hanno iniziato il campionato nel modo migliore.

L’altro interessante confronto è quello del nuovo Pontremoli che riceve la vista dell’accreditato Retignano, la formazione di  mister Riccardo Capiferri deve mettere subito in archivio la sconfitta subita in casa del Seravezza e riproporsi nuovamente nei piani nobili della classifica. I lucchesi sono una squadra tosta e ben organizzata i due recenti successi consecutivi sono un campanello d’allarme per tutte, iniziando dal neo club di Pontremoli.

Infine le altre due “sorelle” della Lunigiana Vallizeri e Villafranchese sono chiamate a due delicati test, gli zeraschi di mister Max Centofanti hanno l’insidiosa trasferta a Minazzana contro la Mtg. Seravezzina, mentre la Villafranchese dopo il colpaccio in casa della capolista Montignoso ospitano i bianco rossi dello Spartak, si preannuncia per i giallo nero di mister Fabio Bellotti di provare a rimanere nella scia della coppia di fuga, sognare la vetta non si spende niente, ci sarà da seguire il duello a distanza dei due bomber del campionato Alessandro Giannotti anti Spartak mentre Andrea Rocca(Montignoso) anti San Vitale. Concluderà la quinta giornata il derby nel posticipo tra i due Sporting, il Marina riceve quello del Forte dei Marmi dove i padroni di casa sono alla ricerca dei primi punti in stagione.  

Programma gare, arbitro 5^a giornata

Venerdi 4 anticipo

Villafranchese-Spartak Apuane(“Bottero” 20,30,Daniele Cavallini di Carrara)

Sabato 5

Gragnolese-Fosdinovo(Castel Dell’Aquila,14,30, Jacopo Tedeschi di Carrara)

Monti-Seravezza(“Don Bosco”,14,30,Niccolò Andrea Briganti di Carrara) )

Mtg.Seravezzina-Vallizeri(MInazzana, 15,°°,Matteo Lorenzi di Viareggio)

Pontremoli-Retignano(“Romiti” Pimeta,14,30, Edoardo Tonioli di Carrara)

San Vitale Candia-Montignoso(Remola,16,30 Albino Berti di Carrara)

Lunedi 7 posticipo

Sporting Marina-Sp.Forte dei Marmi(“Pedonese”,20,30)

Condividi su:

Ultime