mercoledì 7 Dicembre 2022

I Carabinieri sventano un tentativo di suicidio a Castelnuovo Magra

Una richiesta di aiuto al 112 da parte di un marito disperato e lontano, che dichiarava che la moglie 69enne poco prima al telefono gli aveva comunicato l’intenzione di farla finita. È stata questa la telefonata che un Carabiniere, in servizio alla centrale operativa di Sarzana, ha ricevuto ieri sera.

Immediatamente il militare si è attivato per cercare di localizzare e rintracciare la donna, individuando una vasta zona nei pressi del fiume Magra, indirizzandovi due pattuglie delle Stazioni Carabinieri di Castelnuovo Magra e di Luni, che sono riuscite a individuare l’auto della donna e a soccorrerla. Ancora pochi minuti e, probabilmente, la donna avrebbe messo in pratica il suo intento. 

Tutto è accaduto nelle campagne di Castelnuovo Magra. La donna, dopo una telefonata con il marito, aveva lasciato l’albergo dove alloggiava. I Carabinieri, con l’ausilio di personale della Pubblica Assistenza di Sarzana, l’hanno rintracciata dopo aver battuto i sentieri di campagna più impervi della zona a sud di Castelnuovo: nascosta da una fitta vegetazione che ne impediva la visuale da lontano, hanno ritrovato la donna distesa a terra, in evidente stato confusionale e con i tagli ai polsi.

Al suo fianco hanno anche rinvenuto un paio di biglietti manoscritti, nei quali la donna spiegava l’intenzione di farla finita. Immediatamente è stata soccorsa e trasportata all’ospedale di Sarzana, dove è stata ricoverata, ha ricevuto assistenza medica ed è ora fuori pericolo.

Ultime notizie

Pannelli di rivestimento facciate degli ospedali: l’Asl Toscana nord ovest è in attesa dell’esito degli approfondimenti tecnici

L’Azienda Usl Toscana nord ovest ha richiesto al concessionario SAT di effettuare le verifiche richieste sulla “presenza di prodotti installati sulle facciate delle strutture...

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile è realtà: la Regione assegna 400mila euro all’Unione di Comuni Montana Lunigiana

A darne notizia il sindaco di Tresana a assessore alla Protezione Civile dell’Unione di Comuni Matteo Mastrini che così commenta: "Dopo la Green Community,...

I sindaci di Zeri e Podenzana: “No alla riduzione delle guardie mediche”

Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta dei sindaci di Zeri e Podenzana: Si sente da tempo preannunciare la riduzione della presenza delle figure di continuità...
it_ITItalian