venerdì 7 Ottobre 2022

Giornata mondiale del prematuro: anche la Neonatologia dell'ospedale Apuane ha festeggiato i suoi piccoli

Il 17 novembre è una data convenzionale che ricorda in tutto il mondo quei bambini che nascono prematuri e che hanno bisogno, proprio per questo, di maggiori cure e di sostegno.
All’ospedale Apuane di Massa, in questa occasione, grazie all’associazione “Mani di Mamma” i piccoli ospiti hanno ricevuto in dono copertine, cappellini e Dou Dou fatti a mano dalle volontarie.
La cura e l’attenzione che gli operatori garantiscono ai propri pazienti è una presa incarico della coppia mamma-bambino e della loro famiglia, che vengono accompagnati soprattutto nelle prime ore e giornate di vita con amore, professionalità e dedizione, cercando di non far percepire nulla del momento emergenziale, ma mantenendo gli aspetti umani e relazionali tipici dell’assistenza al neonato e alla neomamma attraverso assistenza clinica e momenti di “sostegno” come il supporto all’allattamento.
Il personale infermieristico ed ostetrico in questo periodo è quindi presente instancabilmente nell’assistenza, anche per colmare l’assenza dei familiari visto il divieto di accesso alla struttura, facendosi carico di aiutare le neomamme in tutti i bisogni dei primi giorni.

Ultime notizie

Geotermia, la Toscana punta al raddoppio. Monni: “Governo, basta incertezze”

La Toscana punta al raddoppio della potenza geotermica in tempi brevi. A Earth, fiera dell’innovazione tecnologica in campo ambientale, l’assessora regionale all’ambiente Monia Monni...

Mostra e Convegno  “I funghi del castagneto”

L’autunno si sa, è stagione ricca per il Comune di Pontremoli e per tutto il territorio in cui questo è inserito. Funghi, castagne, cromature...

Tpl, Baccelli scrive ad Autolinee: “Troppi disservizi, necessari chiarimenti”

Oltre 1000 reclami giunti al Numero Verde regionale, il triplo di quelli pervenuti nello stesso periodo l’anno scorso. Oltre il 40% di questi riguarda...
it_ITItalian