sabato 13 Luglio 2024

Furti di materiale sanitario in Ospedale: identificato e denunciato dalla Polizia

Una notizia che segnalava il reiterarsi di furti di materiale sanitario all’interno di alcuni reparti dell’ospedale spezzino – raccolta presso il Posto di Polizia dell’Ospedale Civile Sant’Andrea e opportunamente sviluppata dagli uomini della Squadra Mobile delle Questura spezzina – ha permesso di identificare l’autore e recuperare un ingente quantitativo di presidi sanitari di vario genere.

Era stato infatti segnalato il comportamento anomalo di un cinquantenne italiano, dipendente di una società che opera all’interno dell’Ospedale, il quale risultava impossessarsi abitualmente di materiale sanitario, che prelevava indebitamente dai reparti ai quali – per motivi di lavoro – aveva modo di accedere. 

Un controllo eseguito sabato scorso, quando questi si era appena allontanato dall’ospedale, ha permesso di riscontrare obiettivamente la segnalazione. 

A bordo dell’auto sono stati rinvenuti farmaci, flaconi di soluzione fisiologica, siringhe, pacchi di guanti sterili, bisturi sterili, centinaia di salviette disinfettanti ed altri oggetti di consumo di uso ospedaliero riposti dentro buste recanti il logo dell’Azienda Sanitaria 5° Spezzino.

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione del sospettato ha consentito di rinvenire altro materiale costituto da teli bianchi e verdi in uso all’azienda ospedaliera, altri bisturi sterili, siringhe, confezioni di guanti nonché coperte monouso, stetoscopi, mascherine, garze, cerotti. 

La quasi totalità del materiale sequestrato è stato riconosciuto come materiale di approvvigionamento del presidio ospedaliero del Levante Ligure. Nella circostanza il personale preposto dell’Azienda Sanitaria Locale ha presentato formale atto di denuncia-querela.

La posizione dell’uomo, denunciato per furto aggravato, è ora al vaglio della Procura della Repubblica della Spezia per una puntuale analisi delle sue condotte e responsabilità.  

Articoli Simili