mercoledì, 4 Ottobre, 2023

Fibromialgia: il consiglio regionale della Toscana approva una risoluzione per un percorso riconosciuto

“La Toscana è la prima regione a fornire risposte concrete a chi soffre di fibromialgia. Per la prima volta una malattia non riconosciuta a livello nazionale, che produce una invalidità temporanea, è oggetto di una forte attenzione da parte del consiglio regionale, grazie alla risoluzione approvata che prevede in Toscana la diffusione di un nuovo percorso diagnostico terapeutico assistenziale dedicato a questa patologia e elaborato dall’Organismo toscano per il governo clinico, che sarà in grado di accelerare la presa in carico dei pazienti e il successivo trattamento. Un atto che vuole anche sviluppare la formazione e la ricerca nel settore e uniformare le diagnosi, i trattamenti farmacologici e il percorso assistenziale. La buona sanità dalla parte dei pazienti e delle loro esigenze”.

Così Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd, commentando la risoluzione approvata dal Consiglio regionale “In merito alla recente definizione del percorso diagnostico terapeutico assistenziale (PDTA) sulla fibromialgia da parte dell’Organismo toscano per il governo clinico (OTGC) e alla sua implementazione”.

News feed

Incidente autobus a Mestre, Salvini: “Forse serve uno spunto di riflessione sull’elettrico”

Dopo l’incidente di Mestre, con 21 vittime accertate, il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini esprime il proprio cordoglio sui social e avanza dubbi sull’uso massiccio di veicoli elettrici.“Il nostro commosso pensiero...

Ferisce i carabinieri durante un controllo: arrestato

Nella tarda serata di sabato scorso una pattuglia della Stazione Carabinieri della Spezia – Mazzetta, impegnata in un servizio di controllo del territorio nel...

Un po’ di Lunigiana al Festival nazionale dell’alimentazione e della longevità

C’è stata un po’ di Lunigiana alla prima edizione del Nutrition & Longevity Festival in programma il 1 di ottobre a Fara Gera d’Adda,...

Mastrini: “Giù le mani dai treni che collegano la Lunigiana al centro della Toscana: la Regione garantisca i diretti”

Riceviamo e pubblichiamo da parte del sindaco di Tresana Matteo Mastrini:"Nel mese di dicembre 2022 ci trovammo improvvisamente senza una coppia di treni "da...

Giochi e campanelle cromatiche dai 5 ai 10 anni “così diffondiamo la cultura musicale fra i più piccoli”

Prosegue l’impegno del circolo Arci Agogo per la Scuola Abreu, progetto patrocinato dal Comune di Aulla-MS che, da anni, offre la possibilità di fare...