martedì 4 Ottobre 2022

Emergenza Ucraina, le informazione utili dalla Polizia di Stato

In relazione alla situazione bellica venutasi a creare in Ucraina a far data dal 24.02.2022, la Questura di Massa Carrara si sta adoperando, in ottemperanza alle direttive ricevute dal Ministero dell’Interno, recepite dalla Prefetture, al rilascio di titoli abilitativi al soggiorno sul territorio Nazionale dei cittadini ucraini.

In tale ottica al fine di ottimizzare i tempi e di evitare disagi all’utenza, si invitano i Comuni del Territorio, i privati cittadini, gli enti deputati all’accoglienza, ad inviare a quest’Ufficio Immigrazione all’indirizzo di posta elettronica: 

immig.quest.ms@pecps.poliziadistato.it

l’allegato modulo contenente la dichiarazione di ospitalità corredata dai dati anagrafici del soggetto che accoglie, copia fotostatica del suo documento e quello degli ospiti nonché uno o più numeri telefonici per facilitare quest’Ufficio nel contattare i nuclei familiari onde convocarli in Questura per calendarizzare, in maniera ottimale, l’avvio della pratica concernente il rilascio del titolo di soggiorno.

Si raccomanda, inoltre, preliminarmente, di rispettate le regole sanitarie; al riguardo si ricorda che l’accesso a questi locali è subordinato all’adempimento dei previsti accertamenti sanitari previsti per l’emergenza COVID 19 per i quali è stato istituito dalla Regione Toscana il numero verde 800556060 per ogni chiarimento si dovesse essere necessario.

Ultime notizie

Anche in Lunigiana nascono i Baby Pit Stop

In occasione della Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), che si svolge in tutto il mondo dal 1° al 7 ottobre di ogni anno, nascono...

Cinque Terre: sanzioni a due guide “abusive”

A tutela dei numerosi gruppi di turisti che affollano le Cinque Terre e del regolare svolgimento della professione di accompagnatore turistico, i carabinieri forestale...

Lunigiana Land Art best practice alla XVIII edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali

Il progetto Lunigiana Land Art venerdì 7 ottobre 2022 sarà tra le best practice e casi di successo in Toscana al tavolo dell’OpenLab della...
it_ITItalian