domenica 27 Novembre 2022

Digitalizzazione: dalla Regione Toscana finanziamento di 49 mila euro alla Provincia per due progetti

Sono due i progetti in tema di digitalizzazione per i quali la Provincia di Massa-Carrara ha ottenuto un finanziamento di 49 mila euro da parte della Regione Toscana: il primo, per 29 mila euro, riguarda la  migrazione sul cloud delle banche dati, i siti web e i servizi on line, il secondo la completa gestione on line dei trasporti eccezionali (20 mila euro).

La somma rientra all’interno dell’accordo per i progetti di digitalizzazione, finanziato dalla Regione con oltre 1 milione e 250 mila euro sulla base della legge regionale 145 del 2018, mettendo insieme la Città Metropolitana di Firenze, le nove province e le 22 unioni di comuni toscane.

Nei giorni scorsi, a questo proposito, il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti, ha firmato un decreto con il quale si approva lo schema di accordo e la convenzione operativa per l’attuazione dei progetti.

Di particolare interesse è quello che consentirà, a partire dal prossimo anno, la gestione on line delle autorizzazioni per i trasporti eccezionali.

Il sistema, chiamato TE online e realizzato da Berenice International Group di Padova, è frutto di un progetto di riuso della Città Metropolitana di  Venezia, è già stato utilizzato in due territori provinciali della Toscana,  e consente di automatizzare e gestire le varie fasi dell’iter, dalla richiesta alle prescrizioni, dai pareri alle autorizzazioni, attraverso un unico applicativo web. 

Quindi a partire da quando saranno perfezionati tutti gli atti e i vari passaggi nel 2023 sarà possibile per le aziende inserire una richiesta, firmarla digitalmente, corredarla con la documentazione necessaria, eseguire pagamenti on-line e per l’ente che concede l’autorizzazione protocollare automaticamente le istanze e le autorizzazioni, riducendo i passaggi eseguiti manualmente.

Un ulteriore vantaggio è dato, inoltre, dal fatto che in questo modo ci sarà un sistema unico, integrato e omogeneizzato a livello regionale per la gestione di queste autorizzazioni (si pensi in particolare per quei trasporti eccezionali che interessano più territori provinciali).

Ultime notizie

Processo per il crollo del ponte di Albiano Magra: CNA sarà parte civile

La CNA di Massa-Carrara, unitamente alle imprese, esprime soddisfazione la decisione del Giudice Dott. Dario Berrino, per avere ammesso la sua istanza presentata dall’...

“Spezia, tre anni in paradiso” la presentazione del nuovo libro di Ferrari e Napoletano

Lunedì 28 novembre alle ore 18 al Cinema Il Nuovo (Via Colombo 99, La Spezia) verrà presentato il libro “Spezia tre anni in paradiso”...

Al Teatro degli Animosi di Carrara arrivano  Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi

Dopo il grande successo del primo spettacolo inaugurale, la stagione di prosa al teatro degli Animosi di Carrara prosegue venerdì 2 e sabato 3...
it_ITItalian