mercoledì 29 Maggio 2024

Dantedì: giovedì 25 marzo celebrazioni online all’Istituto Comprensivo Dante Alighieri con il Comitato Giovagallo luogo dantesco

Il Comitato Giovagallo luogo dantesco celebrerà un Dantedì speciale insieme con gli alunni e le alunne delle classi II e III E-G della scuola secondaria e della 5 F della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri.

Giovedì 25 marzo, infatti, a partire dalle ore 9 si terrà una conferenza online rivolta esclusivamente agli studenti intitolata “Dantedì: il passaggio del Sommo Poeta in Lunigiana e altri Miti”.

All’incontro interverranno la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Silvia Bennati, il sindaco di Tresana Matteo Mastrini e i componenti del Comitato Davide Baroni, Francesca Mastracci e Sandro Santini.

“Il nostro Istituto Comprensivo, che porta il nome del Sommo Poeta, fin da subito ha accettato con entusiasmo le iniziative proposte per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri dal Comitato Giovagallo luogo dantesco e dal sindaco di Tresana, Matteo Mastrini”, spiega la dirigente Bennati.

“Non saranno le uniche iniziative a cui l’Istituto Comprensivo parteciperà in occasione del Dantedì, ma la conferenza di giovedì 25 marzo coinvolgerà gli alunni delle classi quinta primaria e seconda e terza secondaria dei plessi di Tresana-Barbarasco ed è finalizzata alla conoscenza di un tassello fondamentale della storia locale legata alla figura di Dante e al suo passaggio in Lunigiana, convinti che la valorizzazione del territorio e la sua conoscenza devono necessariamente passare dai nostri giovani alunni. In questo scenario la scuola ricopre un ruolo centrale e il nostro Istituto da sempre propone attività e progetti volti alla ‘riscoperta’ del territorio e al tentativo di generare nelle nuove generazioni la curiosità per la conoscenza di luoghi, personaggi, tradizioni di una terra ricca e meravigliosa come è la Lunigiana.

La conferenza proposta dal Comitato Giovagallo luogo dantesco – conclude la dirigente – è la prima di una serie di iniziative a cui l’Istituto parteciperà per le celebrazioni del Dantedì: docenti e alunni in questi mesi hanno infatti organizzato tante altre attività e progetti in orario curricolare ed extracurricolare”.

“Per noi il percorso di valorizzazione del Castello di Giovagallo e quindi il passaggio di Dante nel nostro territorio rappresentano un patrimonio da valorizzare. Chi meglio dei nostri ragazzi potrà farlo? Sono lieto della loro partecipazione all’evento”, dichiara il sindaco Matteo Mastini che porterà i saluti del comune di Tresana agli studenti e alle studentesse dell’Istituto Comprensivo.

“Il nostro territorio – racconta il presidente del Comitato, Luca Lombardi – ha avuto il privilegio di ospitare Dante Alighieri durante il suo esilio, ma il Poeta non è capitato qui per caso. È venuto in Lunigiana grazie alla conoscenza e all’amicizia con il marchese di Giovagallo Moroello Malaspina.

È stato il nostro marchese, come sostiene il Boccaccio, a portare a Dante, ospite suo e della moglie Alagia Fieschi a Giovagallo, i primi sette Canti dell’Inferno rimasti a Firenze e a raccomandare al Poeta di proseguire nella stesura dell’Opera. Siamo felici di poter trasmettere la storia ai piccoli e ai ragazzi di Tresana”.

Gli appuntamenti del Dantedì per il Comitato Giovagallo luogo dantesco proseguiranno sempre online con una diretta Facebook alle ore 18 sulla pagina del Comitato che sarà trasmessa anche da L’Eco della Lunigiana. Presenterà Francesca Mastracci, Interverrà Claudia Vannini, delegata alla Cultura del comune di Tresana e Davide Baroni che parlerà delle “pagine ritrovate” della Commedia.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights