8 Febbraio 2023

Danneggia autobus di linea, giovane arrestato dai Carabinieri

Martedì sera, ad Ameglia, I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sarzana, a seguito di una chiamata pervenuta alla centrale operativa, sono intervenuti presso la fermata autobus di Via Camisano nel Comune di Ameglia, dove il conducente di un bus di linea si era visto impossibilitato a proseguire la corsa. A bordo del veicolo, infatti, un giovane aveva dato in escandescenza, sfondando il vetro della porta anteriore del mezzo con una bottiglia.

Il giovane, successivamente identificato in uno straniero 24enne già noto alle forze dell’ordine, alla vista dei militari si è scagliato contro di loro, minacciandoli ed aggredendoli a calci e pugni. Con non poca fatica i militari sono riusciti ad immobilizzarlo, senza che nessuno riportasse lesioni, e lo hanno dichiarato in arresto per danneggiamento aggravato, interruzione di pubblico servizio e violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

A causa dei danni subiti, l’autobus non ha potuto proseguire la corsa ed i circa quindici passeggeri in quel momento presenti a bordo hanno dovuto attendere il sopraggiungere un mezzo sostitutivo, con il quale hanno poi potuto proseguire.

L’arrestato, dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza in caserma, è comparso ieri mattina in Tribunale alla Spezia davanti al giudice, che ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione in caserma in attesa del processo.

Ultime notizie

Il punto sulla Seconda Categoria

In virtù dei risultati della 4^a giornata di ritorno si è registrato la clamorosa sconfitta della capolista La Cella...