mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeLunigianaContributi a fondo perduto...

Contributi a fondo perduto dal GAL Lunigiana

Riceviamo e pubblichiamo:

Il GAL Consorzio Lunigiana, dopo aver ascoltato  tutte le comunità Lunigianesi, per capire quali sono le idee da sviluppare  per rigenerare questa terra ricca di bellezze, tradizioni, cultura e biodiversità, ma in cui i problemi di invecchiamento della popolazione e di assenza di servizi essenziali stanno generando abbandono e spopolamento in molte aree, con conseguente degrado e dissesti idrogeologici, è pronto per la pubblicazione del bando.

Per spiegarne le procedure ed i benefici, Venerdì prossimo, 12 Novembre, alle ore 16:00, presso la sala convegni “Walter Tobagi” della Biblioteca Comunale di Aulla ci sarà un ultimo confronto con il territorio, dove tutti potranno esporre la loro idea di comunità. 

L’incontro di venerdì sarà l’occasione in cui fare il punto su quanto emerso durante gli incontri bilaterali svolti in tutti i 14 Comuni della Lunigiana, ovvero sulle idee proposte per rigenerare la nostra terra ricca di bellezza ma con molti problemi da risolvere: valorizzazione di prodotti tipici locali, memoria e identità, servizi alla popolazione, innovazione, digitalizzazione, accoglienza e inclusione. 

Il bando attualmente parte con una dotazione di 625.508,31 euro,essendo state aggiunte ai 300 mila euro iniziali ulteriori risorse, con percentuale di contribuzione dal 50 al 100 per cento a fondo perduto. 

L’elemento innovativo di quest’azione consiste nell’aggregazione finalizzata a soddisfare i bisogni di tutte le persone, anche quelle più di deboli. In una prima fase andranno presentate le candidature al Gal, il quale selezionerà le più meritevoli, che quindi saranno indirizzate alla nascita di una vera e propria comunità. 

L’obiettivo di questa operazione è di costruire una rete di persone, soggetti pubblici e privati in grado di cooperare insieme per  produrre beni e servizi, che sarebbero altrimenti difficilmente disponibili, al fine di migliorare le condizioni di vita degli abitanti locali. 

Questa è l’occasione giusta per sviluppare la propria idea di Lunigiana senza lasciarsela sfuggire.

Vi aspettiamo.

Ultime notizie

La Spezia, sorpresa a spaccare i lucchetti del parco chiuso causa cinghiali aggredisce un carabiniere: 48enne arrestata

Nella tarda serata di ieri, nel transitare nei pressi del parco della Maggiolina, i carabinieri della compagnia di La Spezia hanno notato tre persone...

Viabilità: 33 mila euro per le barriere stradali lungo la Sp 21 Fivizzano-Licciana Nardi

Serviranno per mettere in sicurezza un tratto della Strada Provinciale 21 (Fivizzano-Licciana Nardi) gli oltre 33 mila euro che il Consiglio Provinciale ha messo...

Lunigiana: dal 1° settembre un nuovo medico per il sevizio di igiene e sanità pubblica

Dal 1° di settembre la Lunigiana potrà contare sulla presenza di un medico in carico al dipartimento di prevenzione nel settore igiene e sanità...

pubblicità

it_ITItalian