“Beatrice? Adesso guida una panda…”, proseguono le celebrazioni dantesche a Tresana

Venerdì 9 luglio alle ore 21 presso il Parco Fiera di Barbarasco (Tresana) si terrà lo spettacolo “Beatrice? Adesso guida una panda…”, interpretato dall’attrice Erika Canaccini con l’accompagnamento musicale del pianista Leo Ravera. L’iniziativa è organizzata dal Comitato Giovagallo luogo dantesco con il patrocinio del comune di Tresana e il contributo della Regione Toscana.

Erika Canaccini e Leo Ravera presentano uno spettacolo ironico e graffiante che racconta tre figure femminili, dalla donna angelicata di Dante Alighieri alla donna dei nostri tempi. Si parte da un’insolita Beatrice, così come raccontata da Stefano Benni ne Le Beatrici. Assai diversa da quella immaginata da Dante Alighieri, la Beatrice di Benni ci tiene assai poco ad essere cantata, e ancor meno ad essere angelicata.

Nel secondo monologo Erika interpreta una donna alle prese con i problemi del nostro tempo, primo tra tutti la ricerca di un lavoro. Colacci Luciana è una donna umile e forte al tempo stesso, che lotta per strappare alla via un po’ di felicità. Il monologo è tratto da Gli ultimi saranno ultimi di Massimiliano Bruno.

Il terzo monologo è un estratto da Perfetta di Mattia Torre. Un testo spumeggiante, pieno di humor ed ironia. La protagonista vive una vita apparentemente monotona, ma i suoi cambi di umore e di stato d’animo sanno dipingere il mondo in modo sempre diverso e imprevedibile.

Erika Canaccini inizia la sua formazione presso la scuola Arte Musique Europeène di Sarzana (SP). Continua gli studi a Roma frequentando “percorsi d’ attore” nella scuola di Giulio Scarpati, allo I.A.L.S. con Lino Damiani e a Bologna con Danny Lemmo. Ha partecipato con ruoli importanti alle rappresentazioni de “L’avaro” di Molière, “Sogno di una notte di mezza estate ” e l’originale “Le voci della luna ” con l’ attrice cantante Anna Maria Castelli. Con il gruppo jazz “Luca Cosi Quartet” ha realizzato lo spettacolo “Suoni di parole”. Recentemente ha partecipato agli spettacoli “Le Beatrici”, a Storie di chi crede” con la regia di Elisabetta Dini, a diversi festival sulla fiaba. 

Leo Ravera è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di La Spezia, laureato in lingue e letterature straniere all’Università di Pisa, diplomato in musica jazz presso il Conservatorio di Livorno. Si è esibito in numerose occasioni in diversi paesi europei. Ha collaborato con importanti musicisti della scena italiana e internazionale. Ha una lunga esperienza nell’esecuzione di musica per il teatro. Tra le collaborazioni più recenti si segnala quella con l’attrice Anna Maria Barbera, con la quale si è esibito in spettacoli e trasmissioni TV in Italia ed Europa.

Per assistere allo spettacolo è necessaria la prenotazione al numero 331 4583891. Ingresso libero.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian