sabato, Luglio 2, 2022
spot_img
HomeCulturaFotografiaArchivi ed editoria: due...

Archivi ed editoria: due le proposte con Elisa Medde e Saul Marcadent

Aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di Spazi Fotografici in partenza da febbraio 2022

Sono aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di Spazi Fotografici in programma da febbraio 2022, pensati per lo sviluppo di tematiche già affrontate, ad offrire sempre nuove occasioni di formazione. Un workshop in presenza, Archivio futuro, con Elisa Medde di FOAM Magazine, sabato 19 e domenica 20 febbraio 2022. Un nuovo ciclo di lezioni online, Editoria, fotografia e ricerca, in programma con Saul Marcadent dal 28 febbraio 2022. Entrambi si rivolgono ad artisti e studenti, aprendosi inoltre alle diverse figure professionali del mondo dell’arte oltre che ovviamente a tutti gli interessati.

Il workshop. Sabato 19 e domenica febbraio 2022 Elisa Medde, editor in chief di FOAM, sarà a Sarzana per lavorare in due giorni intensivi con il gruppo formato da massimo 12 partecipanti intorno alle possibilità offerte dalle immagini d’archivio, in qualunque modo valga – come accade oggi – la nozione di archivi. L’intenzione è quella di conoscere e riconoscere il valore dell’archivio visuale e dei suoi elementi compositivi, lavorando in parallelo sulle pratiche visuali contemporanee e in particolare in relazione allo sviluppo dei propri personalissimi percorsi. Ai partecipanti è infatti richiesto di presentare un progetto, un’idea di progetto o un’ipotesi sulla quale lavorare collettivamente nella seconda parte di questa ‘due giorni’. I risultati saranno diffusi online – previo consenso degli autori – da Spazi Fotografici. Una borsa di studio è riservata a studenti di accademie, università, istituti artistici (candidature entro 5 febbraio). Termine iscrizioni: 10 febbraio 2022

Il ciclo di lezioni online. Il ciclo di lezioni ideato e tenuto da Saul Marcadent, PhD e curatore nonché ricercatore allo IUAV, è un nuovo percorso formativo pensato per approfondire le relazioni tra editoria, fotografia e arti visive con particolare riferimento all’immagine in pagina, ai percorsi autoriali, alla bidimensionalità e tridimensionalità dell’oggetto editoriale. Nelle cinque lezioni, in programma di lunedì dalle 20:30 alle 22:30 con registrazioni a seguire, si guarderà a: produzioni e autori alternativi rispetto al circuito ufficiale; piccoli marchi sostenibili e relative storie / imprese; forme di editoria che riflettono sul design dell’identità e sulle questioni di genere; self publishing e pratiche Do It Yourself (editoria come protezione); graphic design e art direction come linguaggi determinanti la performatività dell’oggetto editoriale; scenario multiplatform e rapporti analogico – digitale. Saranno storie vincenti e avventure effimere; esperienze concluse e poi riattivate; voci di studiosi da incrociare con voci d’artisti, editori, designer, etc. Termine iscrizioni: 21 febbraio 2022

Due nuove proposte – un corso ibrido con Diego Orlando e un ciclo con avvocati specializzati su diritto e arte – sono in programma prossimamente. Possibilità di attivare notifiche da sito web.

Per programmi e iscrizioni: www.spazifotografici.it/formazione/ Per informazioni: info@spazifotografici.it | 3662075313

Ultime notizie

High Speed League: il 16 luglio inaugurazione dell’impianto di Berceto con Stefano Bonaccini

Sta per partire la High Speed League, il circuito di atletica leggera su pista che toccherà 4 delle piste più performanti in Italia e...

Parco Appennino: compie un anno il centro Laudato Si’ di Bismantova

Compie un anno il nuovo Centro Laudato Si' sorto nelle ex pertinenze dei Monaci Benedettini a Bismantova di Castelnovo ne' Monti."Nel 2017 la Diocesi...

Nasce la Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest

Un applauso della platea ha accolto l’acclamazione di Valter Tamburini quale primo presidente della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest, eletto poche ore fa...

pubblicità

it_ITItalian