1 Marzo 2024, venerdì
10.8 C
Fivizzano

Anniversario Generale Dalla Chiesa: una graphic novel in memoria sua, della moglie e dell’agente uccisi dalla mafia

Sabato 3 settembre ricorrerà il 40° anniversario della morte del Generale di Corpo D’Armata dei Carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso in un agguato mafioso insieme con la moglie Emanuela Setti Carraro e con l’Agente di scorta Domenico Russo.

A quaranta anni dall’attentato, il Comando Generale dell’Arma celebra il Generale Dalla Chiesa in una locandina che lo ritrae sullo sfondo della bandiera italiana e riporta un suo significativo pensiero. Con questa locandina, nell’alveo delle diverse iniziative promosse a memoria della ricorrenza, il Comando Generale e lo Stato Maggiore della Difesa hanno voluto ricordare una delle pagine più tristi della recente storia italiana. L’intento è di promuovere la memoria nelle nuove generazioni, cronologicamente distanti dagli eventi, quale significativa occasione per divulgare e sostenere la cultura militare e i suoi valori negli ambienti di formazione, sia civili che militari e ha l’ambizione di stimolare nei giovani, attraverso la lettura della vita di un fedele servitore dello Stato, il significato del sacrificio, della responsabilità civile e del senso delle istituzioni, suscitando in loro la voglia di conoscere e approfondire pagine fondamentali della storia recente del nostro Paese.

La graphic novel sarà ufficialmente presentata oggi a Roma, in una caserma della Capitale e il 27 settembre a Milano, presso la Sala Buzzati della casa editrice Solferino.

Il Generale Dalla Chiesa, nato a Saluzzo (CN) il 27 settembre 1920, era Prefetto di Palermo ed è una figura esemplare di militare che ha dedicato la vita allo Stato ricoprendo incarichi complessi e delicati e combattendo in prima linea, negli anni settanta, nella lotta contro le Brigate Rosse.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili