sabato, 28 Gennaio 2023

Amministrative 2022: una panoramica sui risultati locali

-

Riconfermati i sindaci uscenti in Lunigiana.

Ad Aulla, 5.688 votanti su 9.332 elettori con un’affluenza del 60,95%, la lista di Roberto Valettini Aulla nel Cuore raggiunge il 58,76% delle preferenze (3.233 voti) mentre Insieme in Comune a sostegno di Filippo Coppelli, arriva al 41,24% (2.269 voti). Rispettivamente la maggioranza avrà 11 consiglieri e la minoranza 5.

Anche a Mulazzo viene riconfermato il sindaco uscente Claudio Novoa con la lista Insieme per il nostro Futuro.

Con un’affluenza del 57,78% – 1571 votanti su 2.719 aventi diritto – Novoa raggiunge il 57,44% del consenso (880 voti) e avrà 7 consiglieri. A seguire Giorgio Santi con il 40,21% delle preferenze (616 voti) con la lista Cambiamo Insieme Mulazzo, che avrà 3 consiglieri. Rimarrà probabilmente fuori dal consiglio la lista Forza Lega con il candidato Luisito Caldi che ha avuto il 2,35% delle preferenze (36 voti).

A Zeri ampio consenso per il sindaco uscente Cristian Petacchi. In totale 604 votanti su 1.623 elettori, con un’affluenza al 37,22%, Petacchi con Zeri Rinasce prende 531 voti, conquistando l’89,85% dei consensi e 7 consiglieri, mentre Chiara Cavellini con la lista Crescere insieme per Zeri raggiunge i 60 voti con il 10,15% delle preferenze.

A Carrara, invece andranno al ballottaggio la rappresentante del centrosinistra Simona Arrighi, che ha raggiunto il 29,9% delle preferenze e Simone Caffaz dia rea centrodestra con il sostegno della Lega, che arriva al 18,9%.

A seguire Andrea Vannucci con il 17,11%, Cosimo Maria Ferri con il 15,10%, Rigoletta Vincenti con il 13,68%, Vittorio Briganti con il 2,59%, Elvino Vatteroni con il 2,47% e Ferdinando Locani con lo 0,21% dei voti.

L’appuntamento per Carrara è quindi rimandato a domenica 26 giugno.

Condividi su:

Ultime