Al Cinquale arrivano quattro giorni al sapore di cioccolato

Approda alle porte della Versilia l’evento itinerante che muove in ogni angolo d’Italia migliaia di appassionati. Chocomoments, la grande festa del cioccolato artigianale, farà tappa a Cinquale da giovedì 19 a domenica 22 dicembre: quattro giorni di iniziative sotto l’albero per tutte le fasce d’età, con il cacao a fare da comune denominatore della proposta. Organizzata in partnership con l’associazione Centro Commerciale Naturale Cinquale e patrocinata dal Comune di Montignoso, quella calendarizzata per il fine settimana in Largo Maccari, sede di tutte le attività previste, sarà una rassegna caratterizzata dal forte contributo del territorio. In programma laboratori per bambini, lezioni per adulti, show cooking e l’irresistibile spettacolo della tavoletta da Guinness dei primati: 15 metri di cioccolato per illuminare di gioia gli occhi (e il palato) di tutti i buongustai. Non mancheranno inoltre gli stand della Mostra Mercato, aperti tutti i giorni dalle 10 alle 20.
PER I PIÙ PICCOLI
Choco Baby è il laboratorio dedicato ai maestri cioccolatieri di domani. Sotto l’esperta guida degli artigiani della Fabbrica di Cioccolato, i bambini impareranno a realizzare con le proprie mani squisiti cioccolatini da gustare a casa: un’opportunità per apprendere giocando che verrà proposta domenica e lunedì dalle 15:30 alle 17:30. A disposizione dei più piccoli tutto l’occorrente per dare sfogo alla creatività: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Il costo di partecipazione è di 5 euro, non è necessaria la prenotazione.
TEMPO DI RECORD
Ben 15 metri di delizioso cioccolato. Tanto misurerà la maxi tavoletta che sarà realizzata dai maestri cioccolatieri di Chocomoments, a partire dalle ore 18:00 di sabato. Uno spettacolo da vedere, ma anche assaporare: al termine dell’impresa da Guinness, infatti, al pubblico verrà offerta una degustazione gratuita.
VEDERE E ASSAGGIARE
Nel corso della kermesse saranno proposti diversi momenti live dedicati all’arte culinaria. Giovedì, alle 11:00 e alle 18:00, ci sarà lo show cooking “Come nasce una Sacher?”, mentre venerdì nei medesimi orari sarà la volta di “Come nasce una pralina?”. Sabato alle 16:00, poi, l’Accademia del Cybo realizzerà dal vivo il “Cioccolatino di Cinquale al lardo di Adò con ganache all’olio del presidio”, un vero e proprio omaggio cioccolatiero alla tradizione del territorio. Infine domenica un imperdibile bis di show cooking: alle 17:30 il Ristorante Bagno Solemar curerà la realizzazione di un curiosissimo “Sashimi di Anatra fondente, concentrato al cioccolato 90% con cipolla rossa bruciata al miele”, alle 18:00 il Ristorante Mangeria Amici dell’Universo cucinerà delle deliziose “Tagliatelle al cacao con Lardo di Adò e Gamberoni nostrani”.
I SEGRETI DELL’ARTIGIANO
Sabato e domenica, dalle 10 alle 12, sarà possibile partecipare al “Corso base di lavorazione del cioccolato”, incontro formativo che permetterà di apprendere i primi “trucchi del mestiere” dagli esperti della Fabbrica di Cioccolato. Il costo di partecipazione è di 30 euro: è obbligatoria la prenotazione, effettuabile scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giancarlo.maestrone@gmail.com.
NON SOLO CACAO
Oltre al cioccolato, ci saranno anche altri “ingredienti” a insaporire il fine settimana della località toscana. Sabato alle 17:00 è prevista la premiazione degli atleti dell’Associazione sportiva Hockey Forte dei Marmi e domenica, alle 16:30, a essere premiata sarà la campionessa italiana di Pole Sport Aurora Catelani, in forza alla palestra Royal. Sempre domenica, alle 17:100, saranno inoltre premiati i ragazzi della scuola calcio AS Academy Turano Montignoso.
Per ulteriori informazioni su Chocomoments è possibile visitare il sito www.chocomoments.it

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: