sabato 22 Giugno 2024

A Pontremoli i bambini alla scoperta del cuore

Lezione speciale per gli studenti delle classi IV e V con il dottor Massimiliano Cantinotti,  cardiologo dell’Ospedale del Cuore di Monasterio

È stata una mattinata speciale quella di mercoledì 22 maggio, per le classi quarte e quinte della scuola primaria “Tifoni” di Pontremoli. Novanta giovani studenti hanno, infatti, partecipato ad una speciale lezione di Scienze tenuta dal dottor Massimiliano Cantinotti, cardiologo dell’Ospedale del Cuore di Monasterio.

L’idea di un incontro con gli alunni per parlare del nostro cuore è stata della mamma di una studentessa con il cuore “birichino”, da anni paziente dell’Ospedale del Cuore  e del dottor Cantinotti. La proposta è stata immediatamente accolta dalle maestre  dell’istituto comprensivo, diretto dalla professoressa Lucia Baracchini e da Monasterio, con il sostegno del Comune di Pontremoli e del sindaco Jacopo Ferri.
Così mercoledì mattina, alla presenza di Annalisa Clerici, assessora all’Istruzione del Comune di Pontremoli e sostenitrice del progetto, per quasi due ore, alunni e alunne delle quarte e quinte della scuola “Tifoni” hanno ascoltato il dottor Cantinotti che ha spiegato loro la meraviglia del nostro cuore: la sua anatomia, il funzionamento e  anche le malattie che possono metterlo a dura prova. 

Per rendere i concetti più comprensibili, il medico ha mostrato ai bimbi un modello 3D del cuore di un bambino realizzato dal BioCardioLab di Monasterio, diretto dall’ingegner Simona Celi.
I piccoli studenti, accompagnati dalle insegnanti di Scienze, hanno mostrato un grande interesse, confermato dalle tantissime domande. In particolare hanno chiesto informazioni sul funzionamento del defibrillatore e sull’importanza della prevenzione. Il cardiologo di Monasterio ha risposto con parole semplici consentendo agli alunni di comprendere concetti complessi e di interessarsi ad un tema importante come quello del cuore  e della  salute.

L’incontro è stato anche l’occasione per presentare, ad alunni e alunne della “Tifoni”, Aisha, la mascotte dell’Ospedale del Cuore.  Monasterio ha infatti donato a ciascuna classe il libro “Tutte le storie di Aisha”,  scritto da Sandra Von Borries, scrittrice  e mamma di una  bambina – ormai giovane donna – operata all’Ospedale del Cuore.

È stata davvero una bella esperienza – sono le parole del dottor Cantinotti – ho incontrato bambini consapevoli e molto interessati. Parlare  di cuore  e prevenzione ai bimbi è preziosissimo, significa lavorare per il nostro e il loro futuro. Ringrazio la mamma che mi ha coinvolto, la scuola, la direttrice scolastica e tutte le insegnanti per il prezioso lavoro. Un ringraziamento speciale all’assessora Clerici e ad alunni e alunne per avermi accolto con tanto  entusiasmo”.

Siamo entusiasti di aver potuto offrire questa opportunità ai nostri piccoli alunni –  sono le parole dell’assessora all’Istruzione Annalisa Clerici – La prevenzione inizia dalla conoscenza e crediamo che educare i giovani sia fondamentale per costruire una comunità più sana e consapevole. Un ringraziamento particolare al dottor Cantinotti, alla Monasterio, alla dirigente e alle insegnanti della scuola “Tifoni” per la disponibilità. Siamo fiduciosi che questo evento rappresenti solo l’inizio di una collaborazione duratura e proficua, volta a promuovere la salute e il benessere dei nostri studenti”.

Articoli Simili