Trovato in casa con mezzo chilo di hashish e marijuana

Nella tarda mattinata di ieri, personale della Squadra Mobile della Questura spezzina impegnato in servizi finalizzati alla prevenzione e alla repressione dello spaccio di stupefacenti, ha provveduto a controllare, nella zona di Riccò del Golfo, di un 55enne spezzino, che viaggiava a bordo della sua auto diretto verso il centro cittadino.

L’uomo è subito apparso agli operatori particolarmente agitato e forniva risposte poco chiare sulla sua presenza in zona. Gli investigatori hanno così deciso di sottoporre a controllo il veicolo e, successivamente, l’abitazione dell’uomo, all’interno della quale sono stati rinvenuti tre sacchetti di marijuana e due di hashish per un peso complessivo di circa mezzo chilo, una bilancia con residui delle predette sostanze e la somma di circa seimila euro in contanti, il tutto debitamente sequestrato.

A quel punto lo spezzino, senza precedenti penali recenti, ha ammesso di svolgere attività di spaccio. Lo stesso è stato pertanto arrestato dagli uomini della Squadra Mobile e condotto in Tribunale in data odierna, dove l’Autorità Giudiziaria, nel giudizio per direttissima, ha disposto a suo carico l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. 

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...