martedì 18 Giugno 2024

Trasformazione digitale nel mondo lavorativo: ecco il futuro

Negli ultimi anni le innovazioni in ambito tecnologico sono state moltissime, basti pensare ai HUAWEI gentle monster eyewear2 oppure ad altri prodotti che oggi sono largamente diffusi nel mercato. 

Oggi, con l’effetto delle nuove tecnologie, c’è un rapido processo di cambiamento nel mondo degli affari. La 4° Rivoluzione Industriale si basa sul fatto che internet interagisce maggiormente con i dati che ci circondano, si diffonde la comunicazione tra macchine e sistemi e aumenta l’utilizzo dei robot nei processi produttivi. Tra i componenti della 4a rivoluzione industriale ci sono robot autonomi, simulazione, integrazione di sistemi verticali e orizzontali, sicurezza informatica, cloud storage, generazione di valore aggiunto, database reale e di grandi dimensioni.

Trasformazione digitale e produzione intelligente

Utilizzando questi componenti è possibile limitare la produzione inefficiente e ridurre i costi con il modello di produzione digitale. Si vede chiaramente che gli studi nell’ambito della trasformazione digitale e della produzione intelligente saranno tra i principali punti all’ordine del giorno del mondo degli affari nel prossimo periodo. Inoltre, sta diventando certo che alcune professioni che esistono oggi scompariranno gradualmente nei prossimi anni o acquisiranno qualità molto diverse dalle pratiche odierne.

D’ora in poi, avere successo nella vita aziendale dipenderà dal seguire le nuove tecnologie e dare priorità agli studi di ricerca e sviluppo e innovazione. L’approccio di gestione gerarchico, consueto nelle aziende, non fornisce un ambiente adeguato per l’innovazione. L’approccio gestionale delle aziende classiche spesso si concentra sull’aumento dell’efficienza e della redditività. È imperativo tagliare i costi il ​​prima possibile, migliorare i processi aziendali, ridurre i costi e aumentare i profitti delle vendite. Per questo motivo, anziché fare investimenti a lungo termine in tecnologia e innovazione, viene in primo piano l’obiettivo di continuare l’attività risolvendo i problemi quotidiani.

Oggi le aziende tendono a concentrarsi principalmente su obiettivi di performance a breve termine piuttosto che su nuove tecnologie e obiettivi di innovazione. In altre parole, il lavoro quotidiano ha la priorità. Spesso si trascura che la crescita delle imprese, l’aumento dell’occupazione e della redditività dipendono dall’innovazione. Tuttavia, molte organizzazioni straniere ottengono successo con nuove tecnologie e applicazioni innovative. Investire nell’innovazione quindi deve diventare necessariamente una priorità da perseguire.

Dare vita a nuove idee

Le aziende devono essere più sensibili al monitoraggio delle nuove tecnologie e degli studi sull’innovazione. Le condizioni di intensa concorrenza in continua evoluzione nel mondo degli affari limitano il monitoraggio delle nuove tecnologie e la priorità degli studi sull’innovazione. Inoltre, i sistemi di gestione della qualità enfatizzano anche l’approccio introspettivo. Per questo motivo, il settore industriale deve essere più attento alle vecchie pratiche e abitudini per mantenere la situazione attuale.

Nel processo di competizione globale, non è sufficiente avere nuove idee. È facile avere nuove idee, ma non è così facile implementare queste nuove idee. Inoltre, è necessario aumentare il numero di organizzazioni che adottano nuove applicazioni tecnologiche e processi di innovazione come cultura aziendale nel nostro Paese. Gli obiettivi di aumento della produzione, della redditività e dell’occupazione nelle imprese dovrebbero essere sostenuti dagli obiettivi di aumento delle nuove tecnologie e delle applicazioni dell’innovazione.

Articoli Simili