13 Aprile 2024, sabato
19.6 C
Fivizzano

Spaccio a minori vicino alle scuole, arrestato giovane dai Carabinieri

Venerdì scorso, nel corso di una serie di servizi inseriti in un contesto di intensificazione dei controlli finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici della Spezia, l’attenzione degli equipaggi della Sezione Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri si è rivolta ad un capannello di studenti che, con circospezione, sostavano sotto un porticato nei pressi di un noto istituto scolastico della città.

Quando i militari hanno deciso avvicinarsi al gruppetto, i ragazzi hanno cercato di dileguarsi nel tentativo di sottrarsi al controllo. I Carabinieri sono però riusciti lo stesso a bloccarli e a identificare tre studenti, tutti minorenni, e due maggiorenni, un italiano e un diciottenne di origine colombiana.

Nel corso del controllo quest’ultimo è stato trovato in possesso di circa diciotto grammi di hashish, quantità evidentemente destinata allo spaccio, ed è stato tratto in arresto mentre l’italiano è stato denunciato in stato di libertà perché in possesso di una minore quantità di hashish e di alcuni grammi di marijuana. 

Dopo aver trascorso il fine settimana agli arresti domiciliari, stamattina il giovane arrestato è comparso in Tribunale per l’udienza di convalida, nel corso della quale è stato convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.

Diego Remaggi
Diego Remaggihttp://diegoremaggi.me
Direttore e fondatore de l'Eco della Lunigiana. Scrivo di Geopolitica su Medium, Stati Generali e Substack.
News feed
Notizie simili