martedì 21 Maggio 2024

SALT vara misure di rimborso per i cittadini residenti nei comuni della comunità montana Lunigiana

A seguito del crollo del viadotto sul fiume Magra nel comune di Aulla e dei conseguenti disagi alla viabilità locale, a fronte dell’emergenza sanitaria in corso, SALT concessionaria autostradale per le tratte A15 Parma-La Spezia, A12 Livorno-Sestri Levante e A11 Viareggio-Lucca, ha adottato, d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, misure a sostegno dei cittadini residenti nei comuni della Comunità Montana Lunigiana (Aulla, Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Zeri).
Con effetto immediato e fino al termine previsto dell’emergenza sanitaria del 3 maggio p.v. sarà, infatti, rimborsato ai cittadini residenti nei comuni sopraindicati il pedaggio per gli spostamenti effettuati tra i caselli di Aulla e Santo Stefano di Magra lungo l’autostrada A15.
Le modalità di accesso al rimborso saranno indicate sul sito della società www.salt.it

Verified by MonsterInsights