Ruba uno zaino sul treno, la Polizia lo ferma nella stazione di Spezia

Si era momentaneamente assentato per andare in bagno e, quando è tornato, al suo posto non ha più trovato lo zaino che aveva lasciato riposto sul sedile dello scompartimento in cui stava viaggiando.

È successo mercoledì scorso ad un pendolare genovese che si stava recando alla Spezia a bordo a bordo di un treno Intercity. L’uomo ha avvisato subito il capotreno ed entrambi si sono messi alla ricerca dell’oggetto lungo tutto il convoglio.

Grazie all’indicazione di un passeggero, l’autore del furto è stato individuato verso la testa treno e, vistosi scoperto, ha tentato di disfarsi dello zaino gettandolo sotto un sedile. Appena il treno è giunto nello scalo ferroviario della Spezia, il ladro è sceso frettolosamente dal convoglio ma gli Agenti del locale Posto Polfer, già allertati dallo stesso capotreno, sono riusciti a bloccarlo mentre cercava di dileguarsi all’esterno della stazione.

L’uomo, un cittadino italiano di 60 anni residente a Mondragone (CE), è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

Total
3
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!