martedì 18 Giugno 2024

Quercia: un’area giochi inclusiva presso il centro sportivo “Salvo D’Acquisto”

L’amministrazione comunale di Aulla ha chiesto e ottenuto dalla regione Toscana, tramite la Società della Salute della Lunigiana, un finanziamento per realizzare un’area giochi inclusiva, quindi accessibile agevolmente anche ai bambini con disabilità, presso il centro scolastico sportivo “Salvo D’Acquisto” a Quercia.

L’area giochi sorgerà a fianco della pista di atletica, avvalendosi di un finanziamento di 10mila e 795 euro.

Grande soddisfazione viene espressa dal sindaco Roberto Valettini, dall’assessore comunale alle politiche sociali, Katia Tomè, e dalla consigliera comunale Silvia Amorfini, la quale ha seguito il progetto che ha permesso al comune di Aulla di acquisire il finanziamento nel 2021.

“In Lunigiana siamo il comune che ha preso la principale tranche di finanziamento – commentano Valettini, Tomè e Amorfini – in quanto a interventi di questo tipo.

Non possiamo, quindi, che essere molto felici per il fatto che il progetto è stato apprezzato, ottenendo il finanziamento necessario per contribuire a rendere Aulla una città sempre più a misura di disabile”.

Articoli Simili