domenica 27 Novembre 2022

A Pontremoli da giovedì 1 dicembre sarà attivo lo Sportello d’Orientamento Sociale

Sarà possibile richiedere la Carta Europea della Disabilità, venire informati in materia di diritto socio assistenziale, avere informazioni sui servizi sociali, assistenziali, pubblici e privati, trovare supporto informativo per accedere a prestazioni socio economiche assistenziali e molto altro.

Tutto questo grazie al nuovo servizio che verrà erogato dal Comune di Pontremoli in convenzione con “Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili” (ANMIC) provinciale, che tutela le persone con Disabilità. Uno sportello attivo una volta a settimana, ogni giovedì dalle ore 15 alle 17, collocato presso il Punto Informazioni Turistiche del Comune di Pontremoli, in piazza della Repubblica, in cui, grazie alla presenza di un operatore di ANMIC Provinciale Massa Carrara, i cittadini potranno usufruire dei servizi di cui ANMIC si occupa in un’ubicazione comoda, facilmente raggiungibile e priva di barriere architettoniche.

Tra le attività principali dello Sportello d’Orientamento Sociale (Sportello SOS) ci sarà il rilascio della Carta Europea della Disabilità o Disability Card, una carta che permette di attestare l’invalidità di una persona, senza che questa sia ogni volta costretta a portare con sé i documenti cartacei che ne attestano lo stato di disabile.

Risale inoltre al 3 settembre del 2022 la Delibera di Giunta Comunale tramite la quale è stata sottoscritta con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità l’apposita Convenzione al fine di riconoscere, nell’ambito delle attività e dei servizi erogati dal Comune, ai possessori della Carta Europea della disabilità e ad un loro accompagnatore, una precisa serie di agevolazioni volte a favorire il loro accesso all’offerta culturale, ricreativa e socializzante della Città, contribuendo così a garantire la piena inclusione sociale e consentendo in tal modo un accesso più semplice e rapido ai servizi.

“Si tratta di un risultato davvero significativo – ha commentato entusiasta il consigliere con delega al sociale Paolo Parodi -. Uno dei primi provvedimenti in Toscana nell’ambito della Disability Card. Tutto questo grazie ai proficui rapporti con il Cra di Firenze, la Società della Salute della Lunigiana, con gli Enti coinvolti, che hanno dimostrato da subito grande disponibilità per raggiungere lo scopo comune di rendere più accessibile e di conseguenza più vivibile la nostra Città”.

“La Segreteria Provinciale Anmic – ha commentato il Presidente Roberto Pistone -, elogia ed esprime il massimo apprezzamento all’Amministrazione Comunale pontremolese, affermando che la volontà a voler mettere a disposizione dei propri cittadini la possibilità di richiedere il rilascio della Carta Europea della Disabilità, oltre a dimostrare una profonda sensibilità nei confronti di chi è affetto da disabilità e dei loro familiari, pone la Città di Pontremoli quale Comune “capofila” in Provincia di questo servizio, in quanto ad oggi risulta essere l’unico Comune ad aver sottoscritto la Convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’Amministrazione comunale, dopo i vari incontri che hanno preceduto la sottoscrizione della Convenzione con Anmic Massa Carrara, grazie alla lungimiranza del Sindaco e l’Assessore Parodi, oltre alla possibilità dell’utilizzo volta, a favorire l’ accesso all’offerta culturale, ricreativa e socializzante della Città stanno valutando la possibilità di utilizzare la Disabilty Card, anche per altri servizi, quali ad esempio l’accesso facilitato nella ZTL senza dover inviare una mail alla Polizia Municipale ma semplicemente appoggiando la Disability Card al lettore di una colonnina provvista di lettore QR CODE, creare corsie “preferenziali” di accesso ai pubblici uffici per i disabili e i loro familiari o l’adozione di un App che permetta al disabile di verificare preventivamente le attività commerciali o i percorsi privi di barriere architettoniche per chi è costretto in carrozzina”.

Lo Sportello SOS sarà attivo da giovedì 1 dicembre 2022.

Ultime notizie

Processo per il crollo del ponte di Albiano Magra: CNA sarà parte civile

La CNA di Massa-Carrara, unitamente alle imprese, esprime soddisfazione la decisione del Giudice Dott. Dario Berrino, per avere ammesso la sua istanza presentata dall’...

“Spezia, tre anni in paradiso” la presentazione del nuovo libro di Ferrari e Napoletano

Lunedì 28 novembre alle ore 18 al Cinema Il Nuovo (Via Colombo 99, La Spezia) verrà presentato il libro “Spezia tre anni in paradiso”...

Al Teatro degli Animosi di Carrara arrivano  Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi

Dopo il grande successo del primo spettacolo inaugurale, la stagione di prosa al teatro degli Animosi di Carrara prosegue venerdì 2 e sabato 3...
it_ITItalian