26 Febbraio 2024, lunedì
6.2 C
Fivizzano

Pontremoli: ritorno col botto per Medievalis

Sono stati sessantaduemila gli ingressi per la quattro giorni di ritorno di Medievalis, dopo due anni di stop forzato. Un grande successo per la manifestazione di Pontremoli che è partita giovedì 18 agosto e si è conclusa ieri. Tante le attrazioni che hanno animato la manifestazione dal parco della Torre fino al Castello del Piagnaro, dagli artisti, agli spettacoli in strada, agli stand enogastronomici, alle bancarelle, che hanno fatto da cornice alla rievocazione storica incentrata sul comune di Pontremoli e sul diploma di Libero Comune che Federico II concesse nel 1226.

L’amministrazione comunale pontremolese, entusiasta della riuscita dell’evento ha sottolineato: “La Compagnia del Piagnaro ha organizzato tutto nei minimi particolari. E il bilancio è ottimo, ben oltre le aspettative dopo i due anni di stop.

Quindi grazie a chi ha prestato il proprio impegno in questi mesi per mettere tutto in ordine e ricominciare quasi da zero. Grazie a tutti coloro che si sono messi a disposizione: ai volontari, alle associazioni del territorio, a chi ha contribuito anche in minima parte al risultato finale; grazie a chi ci ha creduto, a chi non ha esitato, a chi si è messo in gioco.

Grazie al presidente della Compagnia del Piagnaro Manuel Buttini, al suo primo Medievalis al timone dell’intera Compagnia. Un capitano affidabile, preciso e rigoroso così come, in passato, ha dimostrato di essere il suo predecessore, Roberto Bastoni che l’ha portata fino a questi livelli. 

Infine, sessantaduemila grazie a tutti coloro che si sono voluti calare nel nostro mondo, a chi a Pontremoli ci è tornato, a chi è arrivato per la prima volta. Grazie perché ci voleva. Ci voleva davvero per riprendere la normalità, per tornare a respirare, a vivere e a sorridere.

Grazie perché noi ci mettiamo l’anima, il cuore e la passione. Ma il resto, quello ce lo mette chi Pontremoli lo vive e lo ama. Come avete dimostrato in questi quattro giorni.

Arrivederci Medievalis. Ci vediamo l’anno prossimo e, siamo sicuri, sarà tutto ancora più bello!”.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili