Sabato sera di poesia ad Aulla

Sabato prossimo, alle 21, nel chiostro-giardino  di  San Caprasio  va in scena la poesia di Rosanna Pinotti declamata dall’attrice Cristina Sarti, con la musica di Meme Lucarelli.

Rosanna Pinotti è una poetessa tanto discreta quando di grande raffinatezza, capace di trasformare le parole in immagini che  toccano i sentimenti più profondi  “… e non chiamatemi poetessa io dipano nuvole di zucchero filato  rincorro il vento per trattenerlo tra le mani inseguendo arcobaleni immaginari, mi  perdo tra nugoli di stelle, assaporo i profumi dell’aria e  gusto l’acqua dei torrenti …” 

Cristina Sarti è davvero una straordinaria attrice, interprete di grande sensibilità  di opere teatrali e applauditi  monologhi che l’hanno portata  con successo in molti teatri, celebri i suoi monologhi e apprezzata la sua attività di insegnante e regista.

Con Meme Lucarelli la chitarra sottolinea, senza mai prevalere, la musicalità delle parole poetiche.

La serata aullese di sabato prossimo, che già si svolgerà nell’atmosfera incantata del chiostro, potrà accogliere solo 70 persone e in rispetto delle normative Covid: la prenotazione è obbligatoria al 338.6426960 entro giovedì  15 luglio.

Total
415
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
415
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: