domenica 23 Giugno 2024

Peracchini: "Una targa alla famiglia Biso per il grande contributo sociale e culturale al tessuto cittadino"

La reazione del Sindaco dopo la chiusura dello storico negozio Casa Musicale Pietro Biso

“La chiusura dello storico negozio Casa Musicale Pietro Biso getta un’ondata di nostalgia su tutti noi – dichiara il Sindaco Pierluigi PeracchiniBiso è stato dal 1934 un centro d’irradiazione musicale per tutto il territorio spezzino, un vero e proprio punto di riferimento per generazioni di spezzini, e per il suo grande valore non solo economico ma soprattutto culturale e simbolico, il Comune della Spezia conferirà una targa alla famiglia che per quasi un secolo in via del Prione, con grande dedizione e competenza, ha contribuito a costruire la storia della Città.

I negozi e le botteghe storiche costituiscono un patrimonio inestimabile sia per la qualità dei prodotti che vendono sia perché sono simbolo di una Città che lavora, che ha cuore il tessuto urbano e che operosamente partecipa a costruire la comunità, radicando un senso di appartenenza e di identità nei cittadini.

Alla famiglia va il più sentito ringraziamento per essere stata non solo un’attività commerciale ma una vera e propria casa per gli amanti della musica: una pietra miliare per appassionati e curiosi che ha saputo veicolare la cultura musicale, far viaggiare gli spezzini con la mente attraverso diversi linguaggi ed esperienze in altri mondi e promuovere l’interesse di strumenti musicali tradizionali e di altre culture, sempre con un unico grande fine, quello di emozionare.”

Articoli Simili