Pappagallo ritrovato ad Arcola: oggi la riconsegna al proprietario

Oggi presso la stazione dei carabinieri forestali di Borghetto Vara i militari con i colleghi del nucleo Cites (Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione) di La Spezia hanno restituito al proprietario, su disposizione della procura, l’esemplare di pappagallo ecletto (eclectus roratus) che alcune settimane fa era stato recuperato da un cittadino sul terrazzo della sua abitazione in comune di Arcola.


I militari del nucleo Cites avevano subito segnalato il ritrovamento sulle piattaforme social e giornali locali ma dopo alcuni giorni di vane ricerche avevano dovuto procedere e depositare alla procura una denuncia contro ignoti per il reato di abbandono di animale tutelato dalla normativa Cites con conseguente affidamento in custodia giudiziale ai militari della stazione dei carabinieri forestali di Borghetto Vara.


Solo pochi giorni fa il proprietario dopo aver letto sui quotidiani del ritrovamento si è messo in contatto con i militari del nucleo Cites ai quali ha presentato i documenti comprovanti la legittima proprietà dell’animale. E’ stato quindi informato il magistrato che ha immediatamente disposto la restituzione dell’animale al legittimo proprietario, mentre la denunci contro ignoti è decaduta.

Total
1
Condividi
Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: