mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img
HomeToscanaMuore mentre lavora in...

Muore mentre lavora in una discoteca in Versilia, aveva vent’anni

spot_img

Non ce l’ha fatta ed è morto in ospedale a Livorno nel pomeriggio dell’1 Maggio il cameriere di 20 anni che la notte tra sabato e domenica, intorno alle 3.30, ha avuto un grave malore mentre era al lavoro alla discoteca La Capannina di Forte dei Marmi (LU) dove si è accasciato al suolo ed è andato in arresto cardiaco.

Raoul Biagiotti, originario di Capannori, era stato rianimato dai soccorritori del 118 e poi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia. Negli accertamenti in ospedale è emerso che il malore è stato causato da una aneurisma cerebrale.

È stato trasferito nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Livorno dove è morto nel pomeriggio di domenica. Lascia i genitori, un fratello e una sorella. Nel locale, nella fase dei soccorsi, oltre al personale del 118 era intervenuta anche la polizia.

Ultime notizie

Voto a domicilio: dove richiedere la certificazione per votare

Il prossimo 12 giugno si svolgeranno, anche in provincia di Massa Carrara, le consultazioni referendarie e le elezioni amministrative nei comuni di Carrara, Aulla,...

Non rispetta gli arresti domiciliari: arrestato

Poco dopo le 17.00 di ieri, una pattuglia della Squadra Volante ha effettuato un controllo documentale ad un gruppo di persone presente nei pressi...

Misurazioni acustiche: quali differenze tra fonometri e dosimetri?

Il fonometro e il dosimetro sono due strumenti utilizzati nell'ambito delle misurazioni acustiche che presentano tra loro alcune piccole differenze. Il primo di questi,...

Leggi anche

it_ITItalian