sabato 25 Maggio 2024

Modifiche agli orari dei treni verso la Lunigiana: Bugliani porta il caso in Regione

Il caso dei disagi lamentati dai pendolari e dalle amministrazioni comunali in seguito al nuovo orario ferroviario sulla tratta Pontremoli-Firenze, entrato in vigore l’11 dicembre scorso, approda in Regione.

Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd, ha presentato infatti un’interrogazione alla giunta toscana per chiedere “se intenda attivarsi presso Trenitalia al fine di valutare le criticità lamentate dagli utenti e, di conseguenza, modificare il vigente orario per renderlo più funzionale all’utenza, con particolare riferimento a quella del territorio lunigianese”.

“Come è noto, le modifiche apportata da Trenitalia agli orari di alcuni treni sulla tratta Pontremoli-Firenze e Firenze-Pontremoli – spiega Bugliani – hanno comportato una serie di disagi all’utenza, composta in gran parte da lavoratori e studenti. Voglio ricordare che la stazione di Pontremoli rappresenta un importante snodo per il trasporto ferroviario, con punte di viaggiatori che nel periodo scolastico si aggirano intorno ai 1000 utenti al giorno. Le modifiche agli orari, come evidenziato sia da alcune amministrazioni comunali della Lunigiana, che dai comitati dei pendolari, evidenziando come con tali scelte si vadano ad inserire in contesto infrastrutturale e di comunicazioni ferroviarie già caratterizzato da criticità. Oltre a tali modifiche, che comportano difficoltà per l’utenza – prosegue Bugliani – registriamo anche la cancellazione del treno regionale n. 19242 Pontremoli-Parma.

Per queste ragioni ho deciso di presentare un’interrogazione urgente per auspicare da parte di Trenitalia una modifica all’orario, cosa che insieme al capogruppo Vincenzo Ceccarelli stiamo sollecitando con forza”.

Qui di seguito, ricordiamo nel dettaglio le modifiche intercorse sulla tratta:

• la coppia di treni numero 18423 Pontremoli (18.21)-Firenze S. Maria Novella (21.08) e numero 18375 Firenze S. Maria Novella (14.53)- Pontremoli (17.39) sostituita da una coppia di treni Firenze S.Maria Novella -La Spezia numero 18423 con partenza da La Spezia alle ore 18.40 e arrivo a Firenze S. Maria Novella alle ore 21.08, e n 18377 con partenza da  Firenze S. Maria Novella alle ore 14.53 ed arrivo a La Spezia alle ore 17.20. La richiamata articolazione del servizio non prevede corrispondenze verso il territorio della Lunigiana;

• il treno regionale numero 2595 Milano (16.41)-Livorno (21.55) a seguito del nuovo orario risulta posticipato con partenza alle ore 17.05 e arrivo alle ore 22:30, mentre il treno regionale n. 2594 Livorno (ore 5.48)-Milano (ore10.41) vede la soppressione  della fermata presso la stazione di Filattiera;

• il treno 19296 La Spezia (17.00)-Pontremoli(19.10) ha subito un’anticipazione sulla partenza in precedenza prevista per le ore 17.27, rendendolo meno fruibile ai pendolari;

•  cancellazione del treno regionale n. 19242 Pontremoli-Parma.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights