sabato, Agosto 13, 2022
HomeLunigianaAullaMagnani: "L'Amministrazione di Aulla...

Magnani: "L'Amministrazione di Aulla stampa opuscoli autocelebrativi mentre i bambini sono all'asilo senza aria condizionata"

“Ho consultato con molto interesse l’opuscolo autocelebrativo del Sindaco Roberto Valettini scritto con il lodevole intento di rappresentare ai cittadini una Città che non c’è.
Al netto di cadute di stile nei commenti e volendo evitare commenti su un’immagine di copertina forse scelta per la biancheria in evidenza, avrei preferito, come consigliere comunale, di riceverne copia ma, considerato che i consigli comunali sono eventi rarissimi, mi impegnerò per farmene una ragione. Di sicuro non è stato rispettato quel minimo di galateo istituzionale che un normale sindaco dovrebbe dimostrare”.
A scrivere è Silvia Magnani, di #Avantinsieme per Aulla: “Nelle paginate dedicate alle scuole, costruite dalla Regione Toscana ma spacciate come frutto dell’intelligenza e delle capacità dell’amministrazione, non si fa alcun cenno al disastro dello scorso mese di aprile quando l’edificio venne invaso dalle acque e non si forniscono spiegazioni plausibili ai motivi che hanno portato all’esondazione. Sullo stesso asilo comunale, la cronaca di oggi ci racconta di un impianto di condizionamento che non funziona, fatto preoccupante prima di tutto perché la scuola accoglie bambini piccolissimi le cui famiglie pagano rette molto elevate. Poiché si tratta della stessa scuola inaugurata con rulli di tamburi, credo che il Sindaco Valettini dovrebbe chiarire la situazione indicando i tempi necessari per ripristinare l’aria condizionata. Ritengo che tutto questo sia da considerare come il minimo sindacale anche per una giunta di tipografi”.
“Nella divertente pubblicazione della quale non si conoscono né l’Art Director né l’autore dei testi, non ho trovato riferimenti alle piscine di Quercia che, a due anni dall’insediamento dell’amministrazione, risultano ancora chiuse senza alcuna speranza. Come tutti gli aullesi ricordo le foto di gruppo con il candidato sindaco assieme al ministro dello sport Luca Lotti fieri dei lauti finanziamenti assicurati e forse smarriti nei meandri della politica aullese, ammesso che siano mai esistiti. Non ho trovato alcun riferimento nemmeno alla rotonda di Caprigliola, struttura fondamentale per regolare il traffico e indispensabile per gli automobilisti di tutta la Lunigiana. Una larga parte dei testi e dei commenti è declinata al futuro elencando cose che, forse, saranno realizzate ma che, al momento sono solo buoni propositi. Sottolineo che l’impegno a contrastare ed eliminare l’uso della plastica non è certo una scoperta del comune di Aulla ma un progetto di sensibilizzazione nazionale mentre nel campo della cultura siamo rimasti agli apericena. Sono passati solo due anni dall’insediamento dell’amministrazione Valettini – conclude Magnani -, ma è evidente che se il sindaco sente la necessità di spendere soldi nella pubblicazione di dèpliant a bassa tiratura per rappresentare i suoi fallimenti quando li riuniremo tutti insieme saranno pubblicati in fascicoli settimanali”.

Ultime notizie

Guide turistiche senza abilitazione alle Cinque Terre, scattano le multe

A tutela dei visitatori e della professione di accompagnatore turistico, i Carabinieri Forestale in servizio nel Parco nazionale delle Cinque Terre hanno intensificato la...

Anche Spazi Fotografici tra i protagonisti del Marinella Festival

Ci sarà anche Spazi Fotografici tra i protagonisti di Marinella Festival, il progetto ideato e realizzato dagli Scarti in collaborazione con Teatro degli Impavidi e...

Light Diabetic Diary a Castelnuovo Magra

La prevenzione e la lotta al diabete non vanno trascurate. Questo è il senso di "Light Diabetic Diary", giornata benefica interamente dedicata alla prevenzione...

pubblicità

it_ITItalian