Licciana Nardi: 100 mila euro per le strade forestali

Immagine di repertorio Annie Spratt

Il sindaco di Licciana Nardi Renzo Martelloni annuncia che sono partiti i lavori di miglioramento e il recupero di 4 strade forestali del comune, per un’ importo di 100 mila euro, in seguito all’adesione al programma di sviluppo rurale (P.S.R) della Regione Toscana. Nello specifico il progetto prevede il recupero e la sistemazione della viabilità delle strade forestali di Masero – Castelvecchio, Ferdano – Monte Tendola, Ripola – Collesino e Montecastello/Scalocchia/Capertendola.

Il sindaco specifica che per le strade è prevista la regimazione delle acque, tombini, cunette, tubazioni, attraversamenti e opere di rimodellamento e allargamento dei tracciati. Martelloni si dice soddisfatto per il finanziamento ottenuto: “Nelle aree montane le opere di manutenzione hanno un ruolo vitale per la corretta gestione del territorio, per la conservazione e la tutela contro l’abbandono dell’economia locale. Permettono, inoltre di migliorare e sviluppare le infrastrutture di accesso alle aree boschive e risultano essere opere di fondamentale importanza per la prevenzione e la lotta agli incendi boschivi. In ultimo, ma non trascurabile, è la possibilità, che questi interventi offrono agli abitanti stessi del comune di godere del loro territorio, attraverso passeggiate su un tracciato che grazie al lavoro più agevole e sicuro”.

Total
3
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
3
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!