Lezione di “Resistenza” con il prof. Paolo Pezzino a Sarzana, in occasione del 25 Aprile

Una lezione speciale quella tenuta dal professor Paolo Pezzino, titolare della cattedra di Storia contemporanea all’Università di Pisa, che ha parlato agli studenti della Maturità del Parentucelli Arzelà sugli ultimi mesi della Seconda guerra mondiale e del 25 Aprile 1945 in un contesto nazionale e territoriale.

Ricordare questi eventi storici, in vista anche delle commemorazioni di fine mese, ha assunto un significato particolare per i ragazzi di fronte allo spettro della guerra ripresentatosi nella realtà europea. Infatti, gli studenti hanno rivolto tante domande con parallelismi rispetto alla crisi ucraina alle quali il professor Pezzino ha risposto con la sua oratoria puntuale, tenendo costante l’attenzione.

“L’Istituto Parentucelli Arzelà – afferma il vicepreside Paolo Mazzoli – ringrazia il Museo della Resistenza di Fosdinovo, promotore dell’iniziativa, insieme a Fondazione Nuova Luna di Sarzana, per l’opportunità fornita ai ragazzi di conoscere la Liberazione da uno storico autorevole”.

Paolo Pezzino è presidente dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri e del Comitato scientifico del Museo audiovisivo della Resistenza delle province di Massa-Carrara e La Spezia. Inoltre, è fondatore della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea, componente del comitato di direzione della rivista ‘Passato e presente’, autore di 31 libri e centinaia di articoli e pubblicazioni scientifiche. Ed è stato anche responsabile per l’Università di Pisa della collaborazione scientifica con l’Institut for Holocaust Researches Yad Vashem a Gerusalemme.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...