sabato 25 Maggio 2024

L’Associazione Operatori Turistici e il turismo esperienziale protagonisti alla BITESP

Il 4 Aprile una rappresentanza dell‘Associazione Operatori Turistici della Lunigiana- VisitLunigiana.it, in qualità di membro della Destination Management Organization dell’Ambito turistico, in collaborazione con la D.M.C. dello stesso, ha partecipato alla prima edizione della BITESP Regionale, evento collegato alla Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale, al Terminal Crociere della Spezia.

E’ stata l’occasione per incontrare oltre 30 tour operator europei, tutti molto interessati alla Lunigiana e alla formula oramai più ricercata sul mercato, che abbina soggiorno ed esperienza. In molti hanno mostrato interesse per il territorio e le sue strutture, alcuni hanno già programmato una visita per cercare di capire la fattibilità di creare prodotti turistici competitivi in grado di attirare visitatori dall’Europa e dal resto del mondo.

“Siamo rimasti piacevolmente stupiti-commentano la presidente Giovanna Zurlo e Alessandra Massa, che hanno partecipato in rappresentanza dell’Associazione- come molti operatori conoscessero già il nostro territorio, questo ci ha agevolato molto nell’illustrare tutte le potenzialità. L’istituzione dell’Area Vasta Ligure-Apuana, può essere una bella opportunità per collaborare con territori a noi vicini, da sempre comunicanti con la Lunigiana, come Val di Magra, Golfo dei Poeti e Cinque Terre, occorre definire una cabina di regia tecnica dove ciascuna area può partecipare attivamente con figure tecniche rappresentative del settore turistico. Tutto questo senza dimenticare ma affiancandosi all’importante opera che svolge Toscana Promozione Turistica nella nostra Regione”

Questo dimostra ancora una volta come è sempre più necessario fare rete, collaborare per la creazione di un turismo esperienziale che coinvolga sempre di più gli operatori lunigianese e tutti i portatori di interesse locali.

Proprio il turismo slow ed esperienziale avranno un ruolo centrale nel progetto “La Comunità del Turismo Lento” realizzato in collaborazione con il Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano, l’Unione dei Comuni Montani della Lunigiana, le Sezioni CAI della Lunigiana e l’Istituto Valorizzazione Castelli e finanziato con bando di rigenerazione di comunità grazie al GAL Lunigiana: avremo il piacere di presentarlo ufficialmente lunedì 15 Aprile alle ore 16.30 presso la sede della Cooperativa di comunità La Medicea in Via Roma, 216 a Fivizzano.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights