24 Febbraio 2024, sabato
8.5 C
Fivizzano

La Spezia: si fingeva direttore delle Poste, arrestato per estorsione

Lo scorso 19 dicembre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri della Spezia hanno arrestato, nella flagranza del reato di estorsione, un 25 enne di origine campana.

L’uomo, con l’aiuto di un complice al momento non identificato, fingendosi direttore di un ufficio postale cittadino, era riuscito ad intimorire una 77 enne spezzina alla quale riferiva che, se non le avesse dato del denaro o dell’oro, il proprio figlio – a dire dello sconosciuto in difficoltà economica – avrebbe subito gravi ripercussioni finanziarie.

Le argomentazioni, e la minaccia prospettata, erano così convincenti che la signora cedeva alla richiesta del finto funzionario che riusciva a farsi consegnare oggetti in oro e gioielli per un valore complessivo di circa 40mila euro. Il malfattore non aveva messo in conto la presenza nella zona di una pattuglia dei Carabinieri del N.O.R.M. che, impegnata nei quotidiani servizi di controllo del territorio, dopo averlo fermato a due passi dall’abitazione derubata, lo perquisiva trovandogli all’interno di uno zainetto i beni preziosi, dei quali ovviamente non poteva giustificare la provenienza, e un coltello, motivo per il quale veniva denunciato ancheper porto abusivo di arma.

L’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale della Spezia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Diego Remaggi
Diego Remaggihttp://diegoremaggi.me
Direttore e fondatore de l'Eco della Lunigiana. Scrivo di Geopolitica su Medium, Stati Generali e Substack.
News feed
Notizie simili