26 Febbraio 2024, lunedì
6.2 C
Fivizzano

La Spezia: serata benefica a La Skaletta per la famiglia di Alika Ogorchukwu, ucciso in strada a Civitanova Marche

“Il 29 luglio, in pieno centro a Civitanova Marche, Alika Ogorchukwu è stato ucciso dalla violenza, dal razzismo e dall’indifferenza. Quest’ultima è la componente più disarmante ed è stata la molla che mi ha spinta a fare qualcosa per aiutare la famiglia. Da qui l’idea di questa serata. Un’idea che è diventata un progetto concreto grazie alla partecipazione, all’entusiasmo e alla collaborazione di persone che, come me, hanno ritenuto e ritengono che agire sia l’unico modo per contrastare l’indifferenza”. Così Ilaria Ubaldi – ideatrice
della serata benefica che si terrà sabato 27 agosto presso La Skaletta Rock Club di La Spezia (via Crispi 1 68) a partire dalle 18.30 per raccogliere fondi per la famiglia di Alika Ogorchukwu e organizzatrice insieme ad Alessia Cadeddu, Claudia Ceci, Serena Gattini, Sarah Santacà, Matteo Milite, Giulia Sica, con la preziosa collaborazione del Coordinamento Antirazzista italiano e il contributo essenziale, senza il quale la serata non sarebbe stata possibile, de La Skaletta Rock Club, circolo Arci che da 27 anni ospita concerti, dibattiti
e mostre di artisti spezzini e non.

Una serata di musica che vedrà esibirsi:
• Drastic • Over
Duo acustico che alterna generi che vanno dal blues al folk, dal soul al jazz, riproponendo e riarrangiando i brani che hanno segnato la storia nazionale e internazionale e che ci raccontano di rapporti sociali e lotte di classe.
• ROjaBloReCK Trio
Cantautorato? Kathakali? Progressive? Italo-dance? In un viaggio tra il quotidiano e il surreale cantano di cose sulle quali nessuno scriverebbe mai una canzone, in formazione acustica inedita.
Tèracomera
Band dalle sonorità rock che nasce a Sarzana nel 2017, propone il primo singolo “Veleno” nel 2018 a cui segue l’album “Controvento”. Nel 2022 esce il loro nuovo singolo “Dal futuro”.
Natty Scotty
Classe 1994, originario dello stato di Edo, in Nigeria. Propone musica hip hop, i suoi testi trattano temi sociali ed etici, come il suo spaventoso viaggio che dalla Nigeria lo ha portato in Italia e la sua esperienza di vita in Africa, dove ha trascorso l’adolescenza.
Selecta by Danilo Ottavio
Folgorato dal funk in giovane età. (Titubante) sostenitore del groove salvavita.

Anche una serata di riflessione, con interventi a cura di:
Non Una di Meno La Spezia
Senza Confini APS
Amnesty International La Spezia


Il tutto trasmesso in diretta da Radio Rogna su www.radiorogna.it.
L’ingresso di 5 euro (con tessera Arci) sarà interamente versato sull’IBAN reso noto dal Coordinamento Antirazzista italiano. La Skaletta, inoltre, devolverà parte dell’incasso delle consumazioni.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili