lunedì 3 Ottobre 2022

La Polizia arresta per spaccio un uomo in possesso di cocaina e hashish

Grazie all’intensificazione dei dispositivi di controllo predisposti dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico su disposizione del Signor Questore di Massa Carrara, nella settimana appena trascorsa, gli agenti della Squadra Volante, hanno tratto in arresto un 60enne sudanese. 

Gli agenti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, hanno iniziato un’attività finalizzata al contrasto della criminalità diffusa nei contesti di degrado urbano e a Romagnano hanno fermato una vettura il cui occupante risultava mantenere una condotta sospetta. 

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per molteplici pregressi criminosi concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, all’atto del controllo, lo stesso ha fornito spontaneamente due involucri contenenti rispettivamente 2 Grammi di hashish e 1 grammo di cocaina.

Approfonditi gli accertamenti, lo stesso è stato trovato in possesso di un involucro plastico contente gr 10 di sostanza stupefacente da destinare presumibilmente all’attività di spaccio ed un coltello a serramanico con ancora tracce sulla lama di droga tipo hashish, da ritenersi pertanto quale strumento da taglio, da lui celati negli indumenti.

Per tali motivazioni, i poliziotti hanno esteso il controllo presso una struttura disabitata e fatiscente in uso all’uomo, attività che ha permesso di rinvenire una vera e propria postazione di lavoro comprensiva di sostanze (bicarbonato e farmaco trittico) e altri strumenti per il taglio di droghe del tipo cocaina e hashish.

A seguito di tale attività di polizia, in sede di giudizio direttissimo, il GIP ha convalidato l’arresto disponendo la sottoposizione dell’uomo alla misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Massa Carrara.      

Ultime notizie

Anche in Lunigiana nascono i Baby Pit Stop

In occasione della Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), che si svolge in tutto il mondo dal 1° al 7 ottobre di ogni anno, nascono...

Cinque Terre: sanzioni a due guide “abusive”

A tutela dei numerosi gruppi di turisti che affollano le Cinque Terre e del regolare svolgimento della professione di accompagnatore turistico, i carabinieri forestale...

Lunigiana Land Art best practice alla XVIII edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali

Il progetto Lunigiana Land Art venerdì 7 ottobre 2022 sarà tra le best practice e casi di successo in Toscana al tavolo dell’OpenLab della...
it_ITItalian