I Carabinieri forestali incontrano gli studenti della scuola primaria di Carrara

Il futuro della nostra terra dipende dal comportamento nostro e dei nostri figli. Partendo da questa consapevolezza i Carabinieri Forestali accolgono sempre volentieri gli inviti che giungono dalle scuole per parlare di ambiente.

Così nell’ultimo scorcio di quest’anno scolastico si sono svolti alcuni incontri con le classi dell’Istituto Comprensivo di Avenza “G.Menconi”, che avevano richiesto al Gruppo CC Forestale di Massa di far intervenire il proprio personale presso i diversi plessi della scuola. Il Comandante della Stazione di Massa, Maresciallo O. Riccardo Vaira, affiancato dai suoi collaboratori, si è presentato ai bambini per spiegare l’importanza di rispettare il bellissimo territorio in cui viviamo, seguendo dei comportamenti ambientalmente corretti non tanto per evitare di essere multati ma soprattutto perché solo così possiamo conservare la natura che ci circonda per le prossime generazioni.

Gli incontri si sono svolti in cinque giorni diversi nei giardini delle scuole, quando il tempo lo ha consentito, rispettando sempre le norme anti pandemia. Nel complesso sono state coinvolte oltre 20 classi, per un totale di circa 300 alunni.

Come sempre la risposta dei bambini, molto sensibili alle tematiche che riguardano la natura nei suoi molteplici aspetti, è stata entusiasta e numerose sono state le domande e gli interventi per raccontare la propria esperienza personale. Speriamo che iniziative come questa, che si ripeteranno anche nei prossimi anni, possano servire a formare dei cittadini di domani che non ripetano gli errori del recente passato.

Exit mobile version