sabato, Maggio 28, 2022
spot_img
HomeLunigianaVillafrancaGaia: segnalato un tentativo...

Gaia: segnalato un tentativo di truffa a Villafranca

spot_img

Un utente residente a Villafranca in Lunigiana ha segnalato ai centralini del gestore idrico Gaia S.p.A. un probabile tentativo di truffa. L’utente ha spiegato di aver ricevuto una chiamata da un numero non visibile sul telefono da parte di una persona che non si è qualificata, ma che ha chiesto di fissare un appuntamento  presso la sua abitazione per modificare i termini della tariffa dell’acqua, facendo specifico riferimento al gestore idrico Gaia. La persona in questione sosteneva che le bollette sarebbero aumentate del 40% se l’utente non avesse cambiato piano tariffario, considerando la fine di un fantomatico “periodo promozionale”.

L’utente, insospettito dalla strana telefonata, fortunatamente non ha fissato alcun appuntamento e ha contattato il numero verde per segnalare al gestore quanto accaduto.

“E’ chiaro che si tratta di un nuovo tentativo di truffa – segnala Gaia – il gestore idrico non chiama gli utenti, né tantomeno fissa appuntamenti presso le abitazioni private, per proporre promozioni personalizzate. Probabilmente ispirati da televisioni e giornali che in questi giorni parlano di aumenti su luce e gas, gli esperti dei raggiri hanno evidentemente ben pensato di utilizzare questo argomento per impressionare l’utente e farlo cascare nella trappola, cosa che però non è avvenuta.

Diffidate dalle false notizie e informatevi presso le fonti ufficiali: per tutti i chiarimenti di cui avete bisogno su bollette, agevolazioni e bonus gli utenti possono contattare Gaia al numero verde 800-223377, gratuito da fissi e mobili, o prenotare un appuntamento presso gli sportelli presenti sul territorio attraverso il servizio di appuntamento on line su www.gaia-spa.it.

Gaia ricorda che i propri addetti sono sempre muniti di tesserino di riconoscimento con logo ben visibile, soltanto in rari casi e mai a fini commerciali, hanno necessità di recarsi nella proprietà privata degli utenti, e in tale evenienza è fissato prima un appuntamento tramite comunicazioni ufficiali e ben riconducili allo stesso gestore.

Rinnoviamo, dunque, l’invito a tutta la cittadinanza a prestare la massima attenzione e a segnalare presunti tentativi di truffa alle autorità competenti e anche al numero verde di Gaia. Ciascuno può fare la propria parte per salvaguardare la sicurezza in particolar modo degli anziani che vivono soli, principali prede dei truffatori, segnalando eventuali operatori sospetti e condividendo le notizie a riguardo provenienti da Gaia o dalla autorità”.

Ultime notizie

Bilancio positivo per la quarta edizione di Un Borgo da sfogliare

Quindici appuntamenti. Oltre cinquecento studenti di tutte le età coinvolti. Undici autori. Scuole di ogni ordine e grado in arrivo dal territorio e anche...

La Spezia, condanne definitive per violenza sessuale

Condannati in primo grado nel 2020 dal G.U.P. presso il Tribunale di La Spezia con sentenza confermata in Appello l’anno successivo, due spezzini e...

Upvivium: torna dopo la pandemia il contest enogastronomico a km 0 delle Riserve di Biosfera

I ristoratori e i produttori agricoli della Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano in gara con altre sei are Mab Unesco di sei regioni e...

Leggi anche

it_ITItalian