Gaia a Carrara con la borraccia "Marina"

Il progetto formativo del Gestore idrico GAIA S.p.A. “Alla scoperta dell’acqua mercoledì mattina ha coinvolto oltre 150 studenti della scuola primaria “Eugenio Chiesa” di Carrara. L’incontro con Alfredo Brunini, responsabile impianti della Versilia- che ha tenuto la lezione in aula sul ciclo dell’acqua- e con Giuseppe Profili, membro del Collegio Sindacale di GAIA – che ha portato il saluto della Società – si è concluso con la distribuzione di Marina, la borraccia del Gestore plasticfree, e del libro “Acqua in mente”.

Al termine dell’incontro, i docenti e gli alunni hanno voluto ringraziare il Gestore: ” gli alunni della scuola Eugenio Chiesa desiderano ringraziare l’azienda Gaia per aver fornito loro l’occasione di conoscere meglio il “Mondo dell’acqua”. Attraverso una divertente narrazione e la visione di filmati i bambini hanno potuto seguire il viaggio della voce Accadueo dalla sorgente fino all’arrivo, nei rubinetti delle nostre case. Gli alunni hanno ricevuto borracce e libriccini sull’importanza dell’acqua. Tale materiale sarà utilizzato dalle insegnanti per incrementare la consapevolezza dell’importanza di questo tesoro “trasparente” e attivare comportamenti rispettosi nei confronti dell’ambiente.
Ringraziando ancora aspettiamo future collaborazioni.

La borraccia MARINA, nei colori blu, argento, rosso, arancione e verde è stata distribuita a tutti i partecipanti. Sul fronte di MARINA, oltre al logo GAIA ci sono disegnate simpatiche creature che abitano mari e oceani.

Le scuole ad aver aderito quest’anno al progetto formativo del Gestore, che prevede sia lezioni in aula sul ciclo dell’acqua, sia visite agli impianti, sono davvero tante: più di 150 su 45 comuni gestiti, per un totale di oltre 10.000 bambini principalmente delle scuole elementari.

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: