martedì 18 Giugno 2024

Fivizzano, Nuova Sinistra Unita: "Fiducia alla Giunta di Giannetti, ma politica miope da parte del Pd"

Le elezioni amministrative del 26 maggio scorso hanno visto nel Comune di Fivizzano l’affermazione della lista di centrosinistra, contro una lista di centrodestra, e una lista di centro. “Questa importante vittoria, ha impedito che anche nel nostro territorio si affermasse la Lega. È un risultato che ci rende particolarmente orgogliosi, anche perché il contributo del nostro movimento alla competizione elettorale è stato fondamentale per dare la vittoria alla lista di centrosinistra”, scrive in una nota stampa Nuova Sinistra Unita.

“Nei giorni successivi, come da prassi, si è aperta una discussione all’interno della maggioranza sulla composizione della Giunta. Noi pensavamo di avere tutti i requisiti, e le persone adatte a svolgere il ruolo di assessore, tutto questo ci è stato impedito, da una politica miope e arrogante da parte del Partito Democratico. Non ci siamo abbattuti. La nostra storia, è fatta di sconfitte e di grandi vittorie, ma non di rassegnazione, ci siamo rimboccati le maniche e al nostro interno abbiamo aperto una discussione anche spigolosa, che ci ha portato a formulare una proposta che andasse oltre la puntuale disputa sul nome degli assessori”.

“Pensiamo che l’etica politica debba essere rimessa al centro del nostro fare, che la politica torni ad essere da esempio. Noi abbiamo proposto al Sindaco di mantenere le attuali indennità per gli assessori e il presidente del consiglio, e con i risparmi ottenuti finanziare un fondo per abbattere di circa il 30% il costo sostenuto dalle famiglie per le mense scolastiche. Il Sindaco ha condiviso la nostra proposta e per questo noi oggi votiamo la fiducia alla nuova Giunta”.

Articoli Simili