17 Aprile 2024, mercoledì
9.5 C
Fivizzano

Fivizzano, la Lista civica “Futuro al centro” replica alla maggioranza

Un consiglio comunale disertato dalla maggioranza, se ne è discusso molto a Fivizzano la scorsa settimana. L’Amministrazione ha introdotto alcune variazioni al bilancio ed ha puntato il dito contro chi non c’era.

“A norma di legge le variazioni agli equilibri di bilancio vanno approvate entro il 31 luglio – scrive la Lista 2.0 il Futuro al Centro in una nota -. L’Amministrazione di Fivizzano se ne è accorta in ritardo (eufemismo ) ed ha voluto approvare le variazioni in fretta e furia il 17 Agosto”.

“Ovviamente non ci siamo prestati a reggere il lume alla maggioranza ed altrettanto ovviamente segnaleremo agli organi competenti la cosa perché, nessuno ce ne voglia, “il  nuovo che avanza“  deve imparare a rispettare le regole e a non piegare gli istituti democratici a proprio uso e consumo”.

“Peraltro gli sbandierati investimenti a destra e a manca servono a precostituire l’ennesimo e strumentale attacco alla minoranza poiché si dirà, una volta che avremo segnalato il fatto, che agiremo  “contro il bene del territorio “ quando invece riaffermeremo, in mezzo ai barbatrucchi comunicativi di politici con poche idee ma confuse,  il principio che le regole valgono per tutti poiché  i fascismi ed i totalitarismi nascono proprio, oltre che sui cartelli provvisori da 12 anni, nell’incapacità da parte di una classe dirigente di rispettare le regole di cui dovrebbe essere custode”.

“Non vorremmo che nelle difficoltà di sintassi politica e sociale agite costantemente dal PD e dalla maggioranza da esso rappresentata si fosse preso a scambiare il concetto di autorevolezza con quello di autoritario”. 

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili