lunedì 22 Luglio 2024

Filattiera, il Consorzio di Bonifica ha ottenuto un finanziamento per i lavori agli impianti irrigui Caprio e La Piana

Prosegue l’impegno del Consorzio 1 Toscana Nord per ammodernare la rete irrigua della Lunigiana. Ammonta a 1,5 milioni di euro il finanziamento complessivo richiesto dall’Ente che, grazie al bando PSR (Piano di Sviluppo Rurale)essendo il progetto tra i primi classificati, potrà finalmente dare il via all’intervento agli impianti irrigui “Caprio” e “La Piana” nel Comune di Filattiera. 

L’obiettivo principale di questo specifico intervento, dell’importo di 375mila euro, è quello di sostituire le tubazioni ormai vecchie e usurate. Nel progetto sono previsti anche i lavori di conservazione dei paramenti delle vasche di accumulo in calcestruzzo mediante il lavaggio ad alta pressione delle facciate dell’invaso, l’installazione del misuratore di portata per il controllo del consumo di acqua e il montaggio delle valvole volto a migliorare il funzionamento dei pozzetti di manovra. 

“Il nostro Consorzio è riuscito a far entrare nella graduatoria del PSR ben quattro progetti su sette in tutta la Toscana, aggiudicandosi la gran parte delle risorse provenienti dall’Europa messe a disposizione dal bando – commenta il Presidente Ismaele Ridolfi – La vetustà degli impianti di questa zona, che abbiamo ereditato dall’Unione dei Comuni, rende particolarmente difficile la loro conduzione: la gestione ordinaria di questi impianti è infatti molto problematica poiché caratterizzata da numerose avarie e interruzioni del servizio a causa delle molteplici rotture delle condotte, che causano un inevitabile spreco della risorsa idrica. I lavori in questione, che inizieranno non appena concretizzato il finanziamento da parte della Regione – conclude il Presidente – hanno quindi l’obiettivo di limitare le perdite e, più in generale, di migliorare la gestione delle risorse idriche favorendo il risparmio della risorsa acqua.”

“Questo intervento lo accogliamo davvero con grande soddisfazione – ha aggiunto la sindaca del Comune di Filattiera, Annalisa Folloni –  Gli impianti hanno necessità di ristrutturazioni per dare una risposta precisa e puntuale a quelle che sono le esigenze dei cittadini e in particolare degli agricoltori. Un grande plauso – commenta – va sicuramente agli uffici che hanno avuto la capacità di poter presentare dei progetti che si sono classificati tra i primi della Regione Toscana e al presidente Ridolfi, che sta portando avanti questo progetto con competenza e grande professionalità. Questo progetto, che mi auguro venga portato al termine al più presto, spero che dia una risposta concreta alle tante difficoltà che in questo periodo stiamo condividendo anche con il Consorzio” 

Prosegue la ricerca di ulteriori finanziamenti da parte dell’Ente di Bonifica anche a livello nazionale, lavorando ad ulteriori progetti per gli impianti irrigui della Lunigiana per complessivi 13 milioni di euro di investimenti.

Articoli Simili