martedì 18 Giugno 2024

Evento finale del progetto “Luniverso” al castello di Terrarossa

Mercoledì 21 dicembre, dalle 10 alle 12, al castello di Terrarossa di Licciana Nardi, avrà luogo l’evento finale del progetto “Luniverso – Servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili (seconda edizione)”.

Con il mese di dicembre 2022 si conclude “Luniverso”, progetto di inserimento lavorativo per persone disabili e vulnerabili.

Il progetto è la terza esperienza di coprogettazione territoriale, promossa e finanziata dalla Regione Toscana con il Fondo Sociale Europeo 2014-2020.

Vede protagonisti, insieme alla Società della Salute della Lunigiana, un gruppo composito di realtà che mettono a disposizione diverse competenze sul tema dell’inserimento lavorativo di fasce deboli della popolazione.

In questa occasione hanno collaborato al progetto Pegaso Network (ente capofila) con le consorziate Isforcoop e Cooperativa Di Vittorio, la Cooperativa Auroradomus, la Cooperativa Maris, l’Agenzia formativa Serindform, le Associazioni Anffas e Aias, il Consorzio Mestieri.

Fondamentale anche la partecipazione del Centro per l’impiego, che ha garantito una fattiva collaborazione per la competenza specialistica, soprattutto sul collocamento mirato ex legge 68/99.

Come spiegano il direttore facente funzioni della SdS Lunigiana, Amedeo Baldi, l’assistente sociale Debora Luccini e Paolo Clemente di Pegaso Network, che è l’ente capofila del progetto, “la finalità di questo è stata l’inserimento lavorativo sperimentale, con lo strumento del tirocinio mirato all’inclusione sociale, di 15 persone all’interno di altrettante  aziende, cooperative e istituzioni del territorio della Lunigiana.

I percorsi sono stati realizzati a seguito di un lavoro di individuazione e orientamento condiviso tra Servizi Sociali, ASL Toscana Nord Ovest, Centro per l’impiego e partner privati specializzati nell’orientamento al mondo del lavoro (Isforcoop) e classificazione ICF delle capacità socio lavorative (Annfas e Aias). Tutti i percorsi sono stati assistiti con un certosino lavoro di tutoring educativo, che ha visto coinvolto il personale dei partner privati di progetto, che ha curato e supportato gli allievi inseriti e le aziende ospitanti per il raggiungimento dei migliori risultati per tutti.

A monte e durante lo svolgimento  dei percorsi di inserimento lavorativo sono stati realizzati anche una serie di percorsi formativi per affinare le competenze utili per inserirsi nel mercato del lavoro o per affrontare gli aspetti trasversali del lavoro, quali le relazioni e l’approfondimento delle regole comportamentali tipiche dei diversi possibili contesti di inserimento.

In particolare, sono stati proposti a 27 partecipanti i seguenti percorsi formativi: sicurezza con livelli diversi di attestazione, HACCP, cucina, manutenzione del verde, tutti gestiti dall’Agenzia formativa Serindform.

Per completare la proposta, sono stati svolti due diversi laboratori di rinforzo proposti trasversalmente a gruppi di partecipanti al progetto: un laboratorio di conoscenza di realtà imprenditoriali e enti del territorio, condotto dalla cooperativa Auroradomus; uno di rinforzo delle competenze trasversali, condotto da operatori della Cooperativa di Vittorio.

Gli esiti del progetto, quindi, possono essere così sintetizzati: un notevole rinforzo della rete territoriale pubblico – privata dedicata al tema dell’inserimento lavorativo, che, ormai consolidata, rappresenta una ricchezza per un territorio complesso come quello lunigianese; la realizzazione di due assunzioni tradizionali al termine dei percorsi di inserimento; il rinforzo delle competenze per tutti i frequentanti, confermato dal rilascio degli attestati di partecipazione, che, nel caso della sicurezza e dell’HACCP, costituiscono dei risultati spendibili proficuamente nel mercato del lavoro”, concludono Baldi, Luccini e Clemente.

Da ultimo, ecco le aziende che hanno ospitato i tirocini e quelle che si sono rese disponibili per ospitare i laboratori.

Aziende ospitanti tirocini: Comune di Aulla, Comune di Pontremoli, La Rinchiostra srl, Il Poderetto, ASDLinea, Cooperativa Cristoforo, Nardini e C., Studio Argelà, Lunears, Taras Srl, Arci Agogo, Sugar srl, Cose così.

Enti/aziende ospitanti i laboratori: Centro per l’Impiego, biblioteca civica Aulla, biblioteca civica di Fivizzano, Cooperativa Lunears, Museo etnografico della Lunigiana, Museo statua stele castello Piagnaro Pontremoli, Museo arte sacra chiesa S. Giovanni, Centro Giovanile Sismondo Pontremoli, Cooperativa Il Pungiglione Mulazzo, Azienda vinicola agriturismo Casteldelpiano Mulazzo,  agriturismo e albergo diffuso Montagna Verde, Baby Luny parking Aulla, bottega artigiana Armanetti, Carrefour di Fivizzano.

Articoli Simili