giovedì 23 Maggio 2024

Coronavirus, i dati del 14 aprile

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 14 aprile, sono 315.

APUANE:  20 nuovi casi positivi

Carrara 5, Massa 13, Montignoso 2;

Tamponi eseguiti:  291 tamponi molecolari e 115 test rapidi;

Numero di guarigioni28;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 28.027 prime dosi e 8.763 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 64,4%.

LUNIGIANA:  9 nuovi casi positivi

Aulla 2, Fivizzano 5, Villafranca in Lunigiana 2;

Tamponi eseguiti:  112 tamponi molecolari e 4 test rapidi;

Numero di guarigioni15;

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 8.682 prime dosi e 3.087 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose: 68,7%.

Vaccinazioni complessivamente effettuate: 25.648 prime dosi e 8.732 seconde dosi;

la percentuale di over 80 che hanno ricevuto almeno una dose 62,7%.

I guariti su tutto il territorio aziendale sono 60.789 (+485 rispetto a ieri).

Si sono registrati 5 decessi di persone residenti nel territorio aziendale: uomo di 81 anni, uomo di 80 anni e donna di 75 anni dell’ambito territoriale di Lucca;  donna di 83 anni dell’ambito di Pisa; uomo di 92 anni dell’ambito della Versilia. Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva al Coronavirus questa come le altre morti “con Covid”: si tratta infatti, spesso, di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 414 (ieri erano 416), di cui  59 (ieri  erano 62) in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 80 i ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Lucca 103 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva.

All’ospedale Apuane 57 ricoverati, di cui 14 in Terapia intensiva.

All’ospedale Versilia 111 ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Pontedera 36 ricoverati, di cui 2 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Cecina 27 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sono 8.377 (+114   rispetto a ieri) le persone in quarantena perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Altri dati aziendali sulle vaccinazioni

A ieri (13 aprile) le vaccinazioni effettuate erano 260.895, di cui 196.416 per prime dosi, tra ultraottantenni (68.123), operatori sanitari (30.724), ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (5.718), operatori scolastici (25.136), forze di Polizia e Vigili del Fuoco (6.860), tutte le altre categorie come soggetti estremamente vulnerabili, caregiver etc (59.885).

Sono stati vaccinati 80.924 uomini e 115.492 donne.

Per quanto riguarda le fasce d’età la maggior parte dei vaccinati, a ieri (13 aprile), apparteneva alla fascia d’età 80-89 con 58.211; segue la fascia 70-79 con 42.835 vaccinati; quindi la fascia 50-59 con 23.877 vaccinati; poi la fascia 40-49 anni con 19.284;  la fascia oltre i 90 anni con 16.873; la fascia 60-69 con 14.924; la fascia 30-39 con 12.827;  la fascia 20-29 con 7.433; nettamente ultima ancora la fascia 0-19 con 152 vaccinati.

E’ possibile seguire in tempo reale l’andamento della campagna di vaccinazione anti-Covid, avviata in Toscana il 27 dicembre scorso, grazie al portale web regionale https://vaccinazioni.sanita.toscana.it, on line dal 7 gennaio 2021.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
Verified by MonsterInsights