23 Febbraio 2024, venerdì
8.6 C
Fivizzano

Comitato Gino Chinca: “Prende quota il progetto della Reggio-Mare”

“l progetto Reggio-Mare sta prendendo quota – esordisce in una nota il comitato Gino Chinca, comitato civico del fivizzanese – e sta entrando nei mesi decisivi. Presto alcuni nostri rappresentanti incontreranno i Presidenti delle Regioni Toscana e Emilia-Romagna per esporre il nostro progetto e per sollecitare le istituzioni affinché venga inserito nel Pnrr (Piano Nazionale Ripresa e Resilienza) per ottenere i finanziamenti necessari”.


Il comitato spiega: “l sindaco Gianluigi Giannetti dopo aver ottenuto il mandato di rappresentare in ogni sede il Comune di Fivizzano con voto unanime del Consiglio Comunale per promuovere questo progetto sta dialogando con i suoi colleghi di tutti i Comuni coinvolti dal tracciato, specialmente con il Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, con il quale si incontrerà la prossima settimana mentre con il Presidente della Provincia di Massa Carrara, Gianni Lorenzetti, sono già stati fatti diversi incontri. A breve dovrebbe essere convocata una conferenza servizi per fare il punto della situazione”.

Inoltre – dichiara il comitato – con rammarico e stupore apprendiamo dai quotidiani la posizione del capogruppo della maggioranza del comune di Fivizzano Claudio Ricciardi, nei quali descrive la Reggio-Mare come un progetto che ‘rischia di finire in un limbo’ preferendogli altre soluzioni mentre è stata proprio la sua lista di riferimento a presentare in Consiglio comunale un ordine del giorno a sostegno del progetto votato all’unanimità.

L’idea che al contrario viene paventata nell’articolo è quella di un semplice raddrizzamento della SS63 in direzione autostrada, cosa del tutto diversa dal progetto Reggio-Mare che ad oggi rappresenta un’opportunità di investimento di portata europea per la quale è giusto essere lungimiranti. I due progetti – conclude il comitato – diversamente da quanto dice Ricciardi devono e possono coesistere in quanto portatori di interessi diversi e rispondenti a logiche diverse: la Reggio-Mare di portata nazionale, e internazionale potendo andare a costituire la bretella Tirreno-Brennero, e la SS63 in direzione Aulla di portata strettamente locale.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili