giovedì 13 Giugno 2024

Auguri a tutti i papà – La lettera di Patrizia a Quinto

Oggi è la festa del papà, ci piace iniziare con una lettera che Patrizia ha scritto al suo, Quinto, che purtroppo è scomparso pochi mesi fa. Quinto aveva raggiunto nel 2019 i suoi primi 100 anni festeggiando con i paesi di Campiglione e Vezzanello, riunendo due comunità per un intero pomeriggio di colori e gioia.


In occasione dei tre mesi dalla morte di mio padre Quinto e proprio nel giorno della festa del papà, voglio rivolgere un grande ringraziamento a quelli che mi sono stati vicini. All’Associazione Invalidi di Guerra per la presenza al suo funerale, a Dino Gerini per il suo interessamento nei miei confronti.

Voglio ringraziare conoscenti e parenti che continuano a ricordare mio pare non solo nel lutto, ma soprattutto nella festa dei suoi 100 anni e per il bell’esempio di vita che ha dato. Ad ogni parola di conforto fa seguito la gioia del ricordo di quell’evento così bello e partecipato da tantissimi. La memoria di quella festa mi fa pensare ai tanti centenari e centenarie dei nostri luoghi e ringraziarli perché ci sono da esempio e da speranza.

L’augurio per loro è di continuare a vivere con pienezza e serenità, come mio padre. E nel suo ricordo, un abbraccio a tutti.

La figlia Patrizia

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights